whatsapp_messaggi

Whatsapp ha lavorato duramente in questi anni per migliorare sensibilmente la sicurezza della sua app. Ricordiamo che questa ha portato in gioco la crittografia end-to-end che permette di dormire sonni tranquilli in merito alla sicurezza. Certo, almeno così sarebbe se non esistessero i bug che puntualmente mettono a repentaglio tutto.

Il social verde lo sa molto bene. Non è la prima volta che degli errori mettono a nudo i messaggi degli utenti. Questa risulta essere una cosa alquanto grave per un’azienda di questa entità. Nelle scorse ore è stato scoperto un ulteriore, clamoroso, bug che permette agli estranei di leggere i vostri messaggi.

 

Whatsapp: chat non tanto sicure

Ebbene sì, ad accorgersi di quest bug è stata una dipendente Amazon, Abby Fuller. Questa ha lamentato la presenza di chat estranee sul suo smartphone dopo che ha cambiato il numero telefonico. Ebbene sì, proprio il numero telefonico. Pare che la SIM acquistata dalla ragazza fosse ancora associata, su Whatsapp, al vecchio utente. Quando la ragazza l’ha collegata sull’app le sono comparse tutte le chat dell’utente precedente.

Un errore del genere da parte dell’azienda è inammissibile. E’ una condizione abbastanza comune che un numero telefonico prima utilizzato da un utente venga assegnato ad un altro dall’operatore. Non c’è bisogno di dire che sul web è impazzata la bufera. L’azienda del social verde non ha ancora proferito parola in merito all’accaduto. Tuttavia, speriamo che lo faccia al più presto. Restate in attesa per ulteriori aggiornamenti.