Apple iPhone SE 2 con schermo da 4,2 pollici in arrivo al WWDC?

L’azienda della mela morsicata, Apple, ha sorpreso tutti nelle scorse ore con una mossa alquanto insolita. Il colosso di Cupertino ha deciso di riportare in campo iPhone SE. Lo smartphone era stato rimosso dallo store ufficiale circa 4 mesi fa. Sembrava che l’azienda volesse spingere i consumatori ad orientarsi verso prodotti più nuovi. A quanto pare ha cambiato idea. Come mai questo cambio di direzione?

Molto probabilmente Apple si è resa conto del fatto che iPhone SE risulta essere ancora un ottimo prodotto. Ricordiamo che il suo costo è decisamente inferiore rispetto a quello degli altri iPhone. Di conseguenza, questo risulta essere il giusto compromesso per tutti quegli utenti che vogliono entrare nel mondo iOS senza spendere una fortuna.

 

Apple e la sua nuova politica

Erano stati molti quelli che avevano criticato l’azienda per la rimozione del dispositivo dallo store. C’è stato chi, addirittura, ha dato la colpa del calo delle vendite proprio a questa mossa. Apple sta spingendo la vendita di dispositivi sempre più costosi. Ricordiamo che quest’anno come modello “economico” è stato proposto iPhone XR. Peccato che questo sia tutto tranne che economico. Uno smartphone dal prezzo ridotto è un prodotto che il colosso di Cupertino deve tenere a catalogo se vuole richiamare più clienti.

iPhone SE risulta perfetto sotto questo aspetto. Molto probabilmente è per questo che la casa ha deciso di reintrodurlo sullo store ufficiale americano. Lo smartphone viene proposto ad un prezzo scontato di 249 dollari nella variante da 32 GB e a 299 dollari nella variante da 128 GB. Non sappiamo se l’azienda ha intenzione di reintrodurre il dispositivo anche sugli altri store del mondo. Restate in attesa per ulteriori aggiornamenti.