Apple iPhone gas

L’azienda della mela morsicata sembra essere sempre più interessata al campo della salute. Il colosso di Cupertino ha iniziato a prendere piede in questo ambito dopo il rilascio di Apple Watch. L’orologio tecnologico è rinomato in tutto il mondo per aver salvato la vita di numerose persone.

Apple riceve molte lettere di ringraziamento, da parte degli utenti, per l’ottimo lavoro che il suo smartwatch svolge in merito alla prevenzione di problemi al cuore. Ricordiamo che il nuovo Apple Watch Series 4 è in grado di avvisare l’utente di un’irregolarità nel battito cardiaco, ma non solo, questo è anche in grado di rilevare una caduta e chiamare direttamente i soccorsi. Molto presto Apple Watch e iPhone potrebbero aggiungere una nuova funzione di questo tipo. A spiegarlo è un brevetto. Scopriamo di cosa si tratta.

 

Apple: ecco cosa mostra il nuovo brevetto

Pare che il colosso di Cupertino stia valutando l’introduzione di una nuova funzione molto particolare su due dei suoi prodotti, iPhone e Apple Watch. Stiamo parlando di una nuova feature in grado di allarmare gli utenti della presenza di gas tossico nell’aria. A mostrare questa particolare aggiunta è stato un brevetto pubblicato nelle scorse ore.

Questo mostra un insieme di sensori evoluti da inserire all’interno dei nuovi dispositivi. Questi sarebbero in grado di allarmare l’utente nel caso in cui nell’aria aumentassero i valori di gas come zolfo, metano, diossido di azoto, monossido di carbonio e azoto. Trattandosi di un brevetto non sappiamo se l’azienda deciderà o meno di portare a termine il progetto. Restate in attesa per ulteriori aggiornamenti.