terrapiattisti convegno

L’eclissi di superluna ha affascinato moltissime persone nei giorni scorsi ed in molti si sono svegliati decisamente presto per osservarla. Conosciamo bene la spiegazione scientifica alla base dell’eclissi lunare ed il motivo della colorazione rossastra che assume il nostro satellite durante l’evento, ma non tutti le trovano corrette. A sollevare le loro obiezioni sono i terrapiattisti. Certo che se la Terra fosse piatta sarebbe difficile spiegare l’eclissi di Luna dovuta all’ombra della Terra!

A provocarla quindi, secondo i luminari della teoria della Terra piatta, non è il cono d’ombra della Terra, ma un misterioso oggetto che orbita molto vicino al sole.

Sul sito The Flat Earth Society possiamo leggere che “l’eclissi di Luna avviene due volte all’anno quando un satellite del Sole passa tra il Sole e la Luna”.

 

Lo Shadow Object, il creatore di ellissi che non vediamo

Questo fantomatico satellite solare è stato chiamato dai terrapiattisti, “Shadow Object”. Ma come mai non lo abbiamo mai visto pur avendo spesso osservato il Sole? La risposta dei terrapiattisti è semplice, in modo quasi disarmante. Non lo vediamo perché è troppo vicino al Sole. “Non vediamo nel cielo lo Shadow Object perché orbita vicino al sole.(…) Non vediamo i corpi celesti che appaiono vicino al sole durante il giorno: poiché sono completamente sbiaditi dalla luce del sole”, ecco spiegato il mancato avvistamento del satellite delle ombre!

Ma sarebbe comunque questo invisibile oggetto a provocare le eclissi. Che si verificano quindi quando il Sole, la Luna ed il satellite solare si trovano in allineamento. I terrapiattisti si sono anche cimentati nello spiegare le orbite dei tre oggetti e, secondo i diversi incroci possibili in base a queste, si genererebbero un massimo di 3 eclissi all’anno.

Non siete ancora convinti? Bene, sappiate che i terrapiattisti affermano che non ci sono prove scientifiche utili che dimostrino che la Terra provochi l’eclissi.

 

Anche la luna di sangue è merito del satellite solare

Se avete ancora qualche dubbio, aspettate di sentire qual è la spiegazione per la Luna Rossa. Fino ad ora infatti abbiamo pensato che fosse per via dell’atmosfera Terrestre, ma per i terrapiattisti non è così, visto che non è la Terra a creare l’eclissi. Per loro infatti anche questo è da imputare al satellite solare misterioso. La luce solare rossa splende ai bordi dello Shadow Object che non è abbastanza denso da trattenerla e la lascia arrivare fino alla Luna, colorandola di rosso.