Fortnite prigioniero Picco Polare

L’evento invernale di Fortnite è giunto al termine e la neve sulla mappa si sta sciogliendo sempre di più. Proprio a causa di questo, una zona segreta del castello di Picco Polare sta emergendo. Sono giorni che l’intera area è sotto l’occhio dei più accaniti videogiocatori.

Inizialmente le segrete di Picco Polare erano completamente innevate. Nel corso dei giorni i ghiacci si sono sciolti sempre di più fino a rivelare una vera e propria zona nuova. Ora il ghiaccio è sciolto quasi completamente e si può scorgere la presenza di un prigioniero intrappolato nei ghiacci. Di chi si tratta?

 

Fortnite: le teorie sul prigioniero di Picco Polare

Il fenomeno videoludico di Epic Games risulta essere sempre pieno di sorprese. Fin dalla scoperta del personaggio intrappolato tra i ghiacci sono impazzate le teorie su chi questo possa essere. Tra le numerose teorie ve ne sono due che risultano essere alquanto interessanti. Secondo la prima, il misterioso personaggio rappresenterebbe il re del fuoco. Ciò potrebbe essere più che possibile considerando che ci troviamo nelle prigioni del re del ghiaccio e il braccio del prigioniero sembra esser fatto di magma solidificato.

La seconda teoria invece vede il misterioso personaggio essere la nuova Skin della challenge neve. Anche ciò potrebbe essere vero considerando che questa potrà essere sbloccata nel corso di questa settimana. Ciò che è certo è che l’arcano verrà svelato nei prossimi giorni. Restate in attesa per ulteriori aggiornamenti a riguardo.