waze-attività-italiani

Anche per questo mese Waze ci rivela cosa gli italiani hanno preferito fare in questo particolare mese, ovvero il primo dell’anno. Com’era facile aspettarsi visto il periodo i dati parlano di una vittoria dello shopping grazie soprattutto agli sconti tipici di queste settimane, soprattutto del primo weekend. I dati parlano di un aumento del 79% con tale distribuzione: 33% negozi di abbigliamento, 31% centri commerciali e 15% grandi magazzini.

A seguire nella classifica delle attività preferite troviamo lo sport e anche in questo caso è facile capire il perché. L’abbondanza di cibo del periodo natalizio si è trasformata nella voglia di perdere peso e mettersi in forma per la prossima prova costume. I centri sportivi hanno raggiunto un incremento del 74% mentre le palestre il 51% e le piscine un altro notevole aumento ovvero il 23%.

 

C’è posto anche per la cultura

Gli italiani non hanno solo sentito il bisogno di nutrire il proprio aspetto estetico, ma anche quello interiore. La storia, l’arte e la cultura seguono a ruota i miglioramenti delle attività sopracitate dove i monumenti hanno visto un aumento delle visite del 42% mentre i musei italiani hanno raggiunto un più 21%; anche in questo caso il periodo d’oro è stato il primo weekend del mese mentre le domeniche gratuite hanno facilitato la scelta di molti.

“We are in discussions with ESA, but there are no firm agreements yet,” Fuchs said. Another partnership, involving ArianeGroup and former Google Lunar X Prize team PTScientists, announced a contract from ESA Jan. 21 to study a proposed lander mission to mine lunar regolith and demonstrate the viability of extracting resources from it. That study contract will last about a year with a total value of several hundred thousand euros.  While the IAI-OHB team doesn’t have a similar study contract, ESA’s Woerner voiced his support for the teaming agreement. “Another brick stone for the Moon Village,” he said in a statement about the agreement, referring to his concept for an open architecture for lunar exploration and utilization. “Excellent!”  The initial focus of the teaming agreement is on potential work with ESA, but Fuchs didn’t rule out extending it to other agencies, like the German space agency DLR. “We believe that ESA is the right place to start,” he said. “But in the back of our minds, this is also something to discuss with national space agencies.”  That partnership, though, will depend on the success of the SpaceIL lander, named Beresheet. IAI shipped the lander earlier this month from Israel to Cape Canaveral, where it is undergoing final preparations for launch, no earlier than Feb. 18, on a SpaceX Falcon 9 whose primary payload is the Indonesian communication satellite PSN-6, or Nusantara Satu.  Those final preparations are going well, Doron said. “Everything is in place to go to the moon,” he said. “It’s an exciting and challenging mission, and we think we’re ready for it.”

L’intrattenimento non è stato da meno visto che i teatri hanno registrato un più 27% di visite mentre i cinema sono arrivati poco sotto con un più 25%. Per i concerti e i festival il punto più alto è stato registrato quest’ultimo fine settimana grazie all’aumento del 29%. In ogni caso in generale c’è stato anche una ripresa della quotidianità visto che le navigazioni verso le scuole, le università e gli uffici sono aumentati rispettivamente del 76, 48 e 30%.