cuscino cancellazione rumore

Se il vostro partner vi tiene svegli tutta la notte russando, questa potrebbe essere una soluzione per voi. Si tratta di un cuscino intelligente in grado di eliminare il rumore tramite la sua intelligenza artificiale. Il cuscino, nato dall’intuito di un gruppo di ricercatori della Nerthern Illinois University, riesce a percepire il cambio del modo di russare durante tutta la notte tramite un algoritmo adattivo.

Per ora si tratta solo di un prototipo, che usa una tecnologia già conosciuta, ovvero quella della cancellazione del rumore. Ma fino ad ora era inserita nelle strutture dei letti, come testate, oppure nelle coperte, mai si era pensato ad un cuscino.

 

Un funzionamento molto semplice per un grande risultato

Il funzionamento del cuscino sfrutta la produzione di onde sonore con ampiezza identica a quella dei rumori che percepisce il microfono integrato. Le onde di pari ampiezza bloccano quindi il rumore dovuto al russare.

Come descritto sulla rivista IEEE/CAA Journal of Automatica, il cuscino è dotato di un microfono che raccoglie il suono del russare, chiamato microfono di riferimento, ed un secondo microfono che raccoglie i rumori ambientali, chiamato microfono di errore.

Il sistema è inoltre previsto di un filtro adattivo, ed è proprio questo ad eliminare il rumore del russamento. Il filtro emette in segnale che elimina il rumore. Il segnale è poi amplificato da due altoparlanti inseriti nel cuscino.

In alcuni test effettuati in laboratorio con un manichino sensibile al rumore, si è rilevato che il sistema riduce il rumore di circa 30 decibel. Mentre i vecchi sistemi posizionati nella testata del letto, riducevano il rumore di al massimo 20 decibel.

I rumori al di sopra dei 35 decibel sono quelli che disturbano il sonno, il cuscino sarebbe quindi in grado di portarli quasi a zero. Ma il rumore medio del russare si aggira attorno ai 50-60 decibel.

Per riuscire quindi a dormire tranquillamente tutta la notte, senza dover spedire il vostro partner a dormire sul divano, non vi resta che attendere che il cuscino venga prodotto e commercializzato.