iphone 2019

AppleInsider afferma che tutti i modelli di iPhone 2019 manterranno un connettore Lightning invece di adottare USB-C, come la gamma iPad Pro. Gli iPhone sono inoltre tenuti a mantenere la fotocamera TrueDepth di Apple e una tacca di visualizzazione associata.

TrueDepth potrebbe vedere un aggiornamento con un illuminatore flood ad alta potenza per un migliore riconoscimento della Face ID, ha affermato un’altra fonte autorevole: Kuo. Mentre un nuovo modello LCD da 6,1 pollici potrebbe essere aggiornato per incorporare 4 GB di RAM, rispetto agli attuali 3 GB dell’iPhone XR.

Kuo crede che l’iPhone di fascia alta imposterà un sistema di telecamere a tripla lente con opzioni wide, teleobiettivo e ultra-wide. Non è noto se il Top di gamma avrà entrambi i modelli OLED da 5,8 e 6,5 pollici.

Tutto o parte della line-up vedrà montare la UWB (acronimo di banda ultra larga) per il posizionamento e la navigazione all’interno. Ma anche un involucro di vetro smerigliato e batterie più grandi.

Ma le novità dei prossimo iPhone 2019 sembrano non finire qui.

 

iPhone 2019 saranno in grado di ricaricare altri dispositivi

Un’aggiunta interessante è la cosiddetta ricarica “bilaterale” wireless, che consentirebbe al telefono di caricare altri dispositivi in ​​modalità wireless. Agendo come una sorta di pad di ricarica. Ancora, Kuo conferma la voce che il Melafonino riceverà un laser per la profondità posteriore. Ciò potrebbe essere d’aiuto non solo nella fotografia, ma nella realtà aumentata. Anche se la sua portata effettiva potrebbe essere di soli 15 piedi.

Più voci a partire dall’estate 2018 suggerivano che l’iPhone sarebbe passato a USB-C nel 2019. USB-C sul dispositivo nel 2019 consentirebbe l’utilizzo di un solo cavo nell’intera linea per i dati e la ricarica. Ma susciterebbe lamentele sull’incompatibilità degli accessori, come avvenne quando Apple si spostò dal connettore a 30 pin a Lightning nel 2012.

Apple probabilmente annuncerà le versioni 2019 a un evento in pompa magna in quel di settembre. Come del resto da tradizione. Per poi immetterli sul mercato poco dopo.