samsung-galaxy-fold-annuncio

Quest’oggi tutti si aspettavano l’annuncio della serie di punta di Samsung ovvero la Galaxy S10 ed è quello che è successo, ma difficilmente ci si aspettava l’inizio della conferenza con la presentazione dello smartphone pieghevole. Così dal nulla, davanti ad una platea gremita è stato presentato ufficialmente il dispositivo che inizierà un’era: il Galaxy Fold. (alcuni dettagli in realtà devono ancora essere svelati al momento)

 

Samsung Galaxy Fold

  • Display: 4.6 pollici piegato – 7,3 aperto – Pannelli AMOLED Infinity-flex
  • Processore: Qualcomm Snapdragon 855
  • RAM e memoria: 12 GB e 512 GB con supporto espandibile
  • Fotocamere: 3 posteriori-2 interne -1 frontale
  • Memoria: doppio blocco

Oltre a queste impressionanti specifiche ci sono molte altre cose da specificare come il fatto che da smartphone si trasforma in tablet, ma questo era ovvio. Lavorando affianco a Google e ai principali sviluppatori di App hanno però creato un sistema che funziona con fluidità. Una volta che un’app è aperta con lo smartphone in versione chiusa, qual’ora lo si aprisse ci sarebbe una transizione immediata. Oltre a questo esiste la possibilità di usare contemporaneamente tre applicazioni diverse.

Qui arriva la parte dolorosa, ma che tutti si aspettavano, il costo. Il prezzo di partenza è di 1980 dollari che tra cambio e tasse sarà molto di più di 2000 euro. Inizialmente arriverà con quattro colorazioni diverse ovvero nero, verde, argento e blu, ma Samsung offrirà la possibilità di personalizzare il gradiente del colore scelto. Arriverà ufficialmente sugli scaffali, virtuali e fisici, il 26 aprile.