Home News

Huawei Mate X, svelato in anticipo lo smartphone pieghevole di Huawei

Svelato da un cartellone pubblicitario il nuovo Huawei Mate X, lo smartphone pieghevole dell'azienda cinese che supporterà anche il 5G.

Nel corso degli anni, gli smartphone hanno subito tantissime modifiche e miglioramenti, per soddisfare sempre più i potenziali clienti. Sono aumentare le dimensioni e la risoluzione dei display, progettati processori sempre più veloci ed efficienti, aumentate nettamente il numero di fotocamere presenti su un device, che ora arriva tranquillamente anche a 5 sensori.

Ma non è tutto. Da un paio di anni alcune aziende hanno lavorato nella creazione di smartphone pieghevoli, che verranno lanciati sul mercato quest’anno. Nello specifico, Il Huawei Mate X sarà il diretto avversario del Galaxy Fold, presentato alcuni giorni fa.

 

Il nuovo smartphone pieghevole Huawei Mate X

La novità di casa Huawei doveva essere una sorpresa annunciata durante la classica conferenza stampa di domani all’MWC 2019 di Barcellona. La sorpresa però è stata rovinata da una sciocca distrazione, ovvero dal cartellone pubblicitario che gli addetti ai lavori stavano installando per domani nella location dell’evento.

Da quanto si può notare dal cartellone, Il Huawei Mate X si piegherà attraverso uno snodo esterno, per formare un angolo di curva più estetico ed efficiente. Le fotocamere sono poste lateralmente ed in verticale, e sembra non ci sia distinzione tra fotocamere posteriori ed anteriori, basterà cambiare la posizione del device.

Per il comparto tecnico, non si sa praticamente quasi nulla, solo che sicuramente ci sarà il SoC Kirin 980 supportato dal modem Balong 5000, che permetterà al dispositivo di supportare la nuova connettività 5G. Non resta che attendere la presentazione di domani per una scheda tecnica completa e per sapere data di uscita e prezzo.


Huawei Mate X, svelato in anticipo lo smartphone pieghevole di Huawei