Apple vettura

Il colosso di Cupertino, Apple, è tra le aziende che produce i prodotti tecnologici più costosi in assoluto. iPhone è uno di questi. Nel corso degli anni il melafonino ha visto un lento aumento del prezzo. Oggi comprare un iPhone costa più di 1000 euro. Ciò che in molti si chiedono è se la casa si rende conto di questa situazione quando stabilisce i prezzi dei suoi prodotti.

Apple sta diventando sempre di più una casa per clienti di fascia alta. Nelle scorse ore il COO dell’azienda Jeff Williams ha tenuto un incontro con gli studenti della Elon University. Tra i vari argomenti trattati, anche quello in merito ai costi dei prodotti. Scopriamo cosa ha detto.

 

Apple cercherà di ridurre i prezzi

Ebbene sì, è stato uno studente dell’università a chiedere al COO di Apple informazioni in merito alla faccenda. Questo ha risposto dicendo che la casa è pienamente consapevole del fatto che molti dei suoi prodotti risultano essere troppo costosi per la maggior parte degli utenti. L’intenzione di Apple è di creare un’azienda che non sia d’elite ma che sia alla portata di tutti.

Lo studio di strategie volte a risolvere questo problema è in corso. Jeff Williams ha, inoltre, smentilo la voce in merito agli alti margini di guadagno sui prodotti. La creazione di molti aspetti dei prodotti richiede degli investimenti che fanno lievitare i prezzi. Apple ha già intrapreso diverse mosse per cercare di risolvere la problematica costi. Nel prossimo futuro potrebbero arrivare ulteriori novità. Restate in attesa per ulteriori informazioni.