diabete

Il diabete di tipo 2 è una condizione grave che può danneggiare gravemente i piedi, gli occhi e i reni. Sebbene la condizione può essere genetica, è spesso causata da scelte di vita sbagliate come la mancanza di esercizio fisico.

Quindi, per prevenire la condizione o abbassare il livello di zucchero nel sangue, è consigliabile svolgere 2 ore e mezza di esercizi fisici a settimana. E di essere attivo tutti i giorni.

Vediamo quali sono gli esercizi consigliati per ridurre zucchero nel sangue.

 

Diabete tipo 2: esercizi consigliati

Per il diabete, si ottengono maggiori benefici per la salute grazie a una combinazione di allenamento ad intervalli di intensità aerobica o ad alta intensità (HIIT) e resistenza. Lo afferma Diabetes UK.

L’esercizio aerobico comprende attività come camminare, andare in bicicletta, fare jogging e nuoto ad intensità costante. Con l’allenamento HIIT, gli intervalli di intensità bassi e moderati si alternano ad intervalli ad alta intensità e possono essere applicati a vari tipi di esercizi aerobici come la corsa o il ciclismo.

L’esercizio di resistenza consiste nel sollevare pesi liberi, usare macchine per pesare, eseguire esercizi usando la resistenza bande e il peso corporeo. La ricerca sul diabete spiega:

“L’esercizio quotidiano, o assicurandosi che non trascorrano due giorni tra le sessioni di allenamento, ti assicura di rimanere insulino-sensibile.”

I benefici della sensibilità all’insulina dell’esercizio si esauriscono dopo circa 24 ore (si tratta di una persona con diabete di tipo 2 che si esercita a bassa intensità per circa un’ora al giorno).”

Esercizio che migliora la massa muscolare – come esercizio di resistenza – è importante per il mantenimento o la costruzione muscolare in quanto aiuta il corpo ad essere più insulino-sensibile.

“E, mentre perdiamo massa muscolare con l’avanzare dell’età, incorporare qualche forma di esercizio di resistenza almeno due volte a settimana in giorni non consecutivi diventa estremamente importante.”

Una dieta povera può anche portare allo sviluppo del diabete di tipo 2. Mentre non c’è niente che non puoi mangiare se hai la condizione, ci sono alcuni alimenti che dovresti cercare di limitare.