Nel corso degli ultimi anni, l’azienda cinese Huawei ha fatto un grandissimo lavoro, producendo ottimi smartphone e scalando velocemente le classifiche, fino ad attestarti alla pari con due aziende del calibro di Apple e Samsung, leader del settore degli smartphone.

Un merito di questo successo è dovuto anche al fatto che Huawei non ha puntato solo a top di gamma, ma anche a fasce medio-basse, come dimostra l’ufficialità del nuovo smartphone di bassa fascia, il Huawei Y6 2019.

 

Ecco le caratteristiche del Huawei Y6

Ovviamente, lo smartphone non avrà caratteristiche tecniche spettacolari, bensì saranno adattate anche alla categoria di appartenenza ed al prezzo di listino, che dovrebbe aggirarsi intorno ai 150/200 euro, anche se non è confermato così come la data di uscita.

Huawei Y6 ha un display da 6,09′‘ LCD HD+ con lettore d’impronte non integrato, bensì posto posteriormente. Riguardo il comparto tecnico, il SoC è MediaTek MT6761, supportato da 2Gb di RAM e da 32 Gb di memoria interna. Per quanto riguarda le fotocamere, abbiamo solo due sensori, uno posteriore da 13 megapixel con LED flash, ed uno anteriore da 8 mp. Per quanto riguarda il sistema operativo ovviamente sarà Android 9.0 Pie con interfaccia EMUI 9, classica dei Huawei, e la batteria avrà una capienza di circa 3020 mAh, che assicura un’ottimale durata giornaliera.

Uno smartphone, dunque, da ottima scheda tecnica e ottimo per un utilizzo normale giornaliero. Ovviamente non può competere con i top di gamma ma, nella sua categoria, sicuramente è uno dei migliori sulla carta. Non resta che attendere notizie ufficiali su prezzo e data di uscita.