Apple abbandonerà la notch sugli iPhone del 2019

Nelle scorse settimane abbiamo ampiamente discusso della possibilità che Apple decida di produrre uno smartphone pieghevole. Samsung e Huawei hanno entrambe mostrato un dispositivo pieghevole. Ciò potrebbe portare non pochi problemi al colosso di Cupertino. La casa della mela morsicata potrebbe decidere anch’essa di lanciare il suo dispositivo flessibile.

A conferma di ciò tutta una serie di brevetti presentati negli scorsi mesi dall’azienda proprio in merito a prodotti di questo tipo. E’ chiaro che Apple ha un certo interesse per questo particolare campo tecnologico. L’unica differenza che intercorre tra Cupertino e le altre aziende è che questa vuole che tutto sia perfetto. Sarebbe questo il motivo per la quale l’azienda non ha ancora presentato il suo iPhone pieghevole. Tuttavia è giunta nota che un produttore vicino ad Apple è al lavoro su un display flessibile. Cosa significa?

 

Apple: test sui primi display flessibili?

Ebbene sì, potrebbe essere che Apple stia già testando alcuni display pieghevoli su prototipi di iPhone. Il produttore è Corning. Questo risulta essere particolarmente famoso per i suoi Gorilla Glass, impiegati da tempo da Cupertino su molti dei suoi dispositivi. Considerando la competenza del produttore ci aspettiamo grandi cose. Sembra che dello stesso parere sia anche Cupertino.

L’azienda è al lavoro su un modo per creare un dispositivo che sia superiore agli altri su tutti gli aspetti. Apple potrebbe prendersi del tempo extra per perfezionare ciò che le altre case tecnologiche hanno trascurato. Solo se riuscirà a produrre un iPhone convincente sotto tutti gli aspetti deciderà di lanciarlo sul mercato. Restate in attesa per ulteriori aggiornamenti a riguardo.