Apple AirPods 2 fake

Molti fan della mela morsicata sono andati letteralmente in fibrillazione negli scorsi giorni a causa di uno spot. Questo è stato proposto da diversi siti americani come “leak” di quello che sarebbe dovuto essere lo spot pubblicitario di Apple per il prossimo modello di AirPods. Nelle scorse ore un annuncio ha rivelato che questo altro non è che un falso.

Ebbene sì, i vari siti americani sono stati ingannati. Questi avevano ricevuto il video da una fonte anonima e avevano subito abboccato allo scherzetto. Ciò che sorprende maggiormente è l’elevata qualità dello spot. Questo sembra davvero che sia stato fatto dall’azienda della mela morsicata in persona.

 

Apple: lo spot di AirPods 2 è un fake

Lo spot ha persino un nome, “obsessed“. In questo non compaiono mai i nuovi AirPods 2. Tutto ciò che si può osservare sono una serie di passi di danza eseguiti nella penombra. A farla da padrone nel fake spot è la musica. Pare sia stata proprio questa a trarre in inganno molti utenti. Si vocifera che gli spot fake inviati ai siti siano stati 2. Il secondo però non è mai apparso in rete. Tutti avevano creduto al presunto leak finchè la stessa casa che ha prodotto lo spot non ha rivelato la verità.

Ebbene sì, pare che a produrre il fake spot di AirPods 2 sia stata un’azienda di nome Culprit Studios. Stiamo parlando di una società di marketing che ha escogitato questo astuto piano per farsi della pubblicità a costo zero. Possiamo dire che questa c’è riuscita alla grande. Nel frattempo gli utenti attendono ancora notizie ufficiali in merito agli auricolari wireless Apple di seconda generazione. Restate in attesa per ulteriori aggiornamenti.