apple-vendite-iphone-consumatori

Il calo delle vendite di iPhone è stato davvero destabilizzante per l’azienda della mela morsicata, Apple. Pare però che quest’ultima non sia stata la sola a risentirne abbondantemente. Anche i diretti fornitori del colosso di Cupertino hanno subito un duro colpo. I nuovi iPhone sono stati un vero disastro.

Pare proprio che la situazione rimarrà invariata. Un leggero miglioramento potrà esserci solamente con i nuovi iPhone XI. Se i melafonini saranno convincenti come si prospetta, Apple tornerà allo splendore di una volta. Fino ad allora ci sarà poco da fare per risollevare la situazione.

 

Apple: i fornitori guadagnano sempre meno

Le stime fatte dagli analisti di JP Morgan per gli investitori parlano chiaro, i fornitori del colosso di Cupertino stanno guadagnando meno anno dopo anno. Pare che già in questo primo 2019 ci sia stato un calo dell’1% rispetto agli anni precedenti. Ricordiamo che negli ultimi 4 mesi del 2018 i fornitori hanno avuto un guadagno in salita del 7%.

I dati presentati dagli analisti hanno dimostrato come la situazione stia lentamente degenerando. I guadagni dei fornitori in questi due mesi del 2019 sono stati inferiori del 5% rispetto a quelli dello scorso anno nello stesso periodo e del 13% rispetto a quelli del 2017. Apple ha bisogno di dare una rinfrescata alla sua gamma se vuole riportare la situazione alla normalità. Quello che ci auguriamo è che i nuovi iPhone riescano ad attirare l’attenzione degli utenti. Restate in attesa per ulteriori aggiornamenti a riguardo.