flickr

È stato annunciato per mesi, ma ora il giorno è arrivato. Dal 12 marzo 2019, Flickr cancellerà le foto dagli account gratuiti dove i proprietari hanno caricato più di 1.000 file.

La galleria di immagini e il sito della community hanno annunciato questa mossa nel novembre 2018 e hanno concesso un’estensione dopo aver annunciato una scadenza a febbraio 2019. Ma il tempo è scaduto per i titolari di account gratuiti con grandi collezioni.

Tuttavia, ci sono alcune importanti eccezioni che indicano che alcune foto sono esentate dalla rimozione. Quindi diamo un’occhiata a chi ha le foto protette e chi potrebbe aver bisogno di eseguire il backup delle loro immagini abbastanza velocemente.

Cosa sta facendo Flickr? Come annunciato lo scorso novembre, Flickr sta cambiando il suo account gratuito da un terabyte di storage in ogni account (potenzialmente decine di migliaia di immagini) a una disposizione molto più limitata di 1.000 file per account.

Dal 12 marzo, gli account con oltre 1.000 foto o video avranno contenuti cancellati. Le immagini e i video verranno rimossi in base all’ordine in cui sono stati caricati, iniziando dai più vecchi. Ma ci sono 3 eccezioni.

 

Flick cancella le foto: quali sono le eccezioni

Ci sono delle eccezioni? Sì, 3:

1) Membri Pro

L’eccezione chiave a questa mossa, ovviamente, è qualsiasi membro di Flickr che abbia un account Pro piuttosto che un account gratuito. Il piano di abbonamento è £ 5,99 / $ 5,99 al mese. Con uno sconto se paghi annualmente anziché mensilmente.

2) Immagini Creative Commons

Se hai applicato una licenza CC a una delle tue foto su Flickr, Flickr si è impegnata a continuare a fornirla gratuitamente per l’intera comunità di Flickr. Prima di affrettarti a cambiare la licenza su tutte le tue foto, tuttavia, ricorda che Flickr ha disabilitato i suoi strumenti di elaborazione batch per modificare le licenze sugli account gratuiti.

3) Raccolte di foto “In memoriam”

Se il titolare di un account Flickr muore, un parente può notificarlo a Flickr. E, dopo la verifica, l’account diventerà una collezione “in memoriam” in omaggio a quel fotografo. Le foto non verranno rimosse da questi account. Ma, ovviamente, nessuno si augura di rientrare in questa casistica.