cascata

La cascata è un corso furioso di acqua, che a volte segna i paesaggi in cui scorre mentre obbediscono alle richieste gravitazionali. Dal luccicante Skógafoss dell’Islanda alla famiglia delle cascate nel Milford Sound della Nuova Zelanda, sono zelanti e acquosi mostri del mondo naturale.

Per quanto possano apparire cascate, c’è una lunga convinzione che possano formarsi solo quando le forze naturali lo consentono. Il movimento tettonico che cambia roccia, le alterazioni del livello del mare, il passaggio da una roccia elastica a una più facilmente erodibile, sono tutti modi in cui si ritiene che le forze esterne influenzino la forma delle cascate.

Ma questo paradigma potrebbe cambiare. Costruendo un fiume ridotto nel loro laboratorio, un team di ricercatori ha dimostrato che a volte le cascate possono nascere senza alcun aiuto esterno.

 

Uno studio forse ci farà capire come nasce e si rigenera una cascata

Gli scienziati “usano spesso la presenza di una cascata per cercare di ricostruire la storia di un paesaggio“, ha detto Edwin Baynes. Un geomorfologo quantitativo presso l’Università di Auckland in Nuova Zelanda, e che non è stato coinvolto nello studio. Comprendendo meglio come si possono formare le cascate, il nuovo studio potrebbe spingere gli scienziati a riconsiderare come il nostro pianeta si sia modellato. E aiutarli a scrutare attraverso il tempo geologico profondo con maggiore precisione.

Sebbene nella letteratura scientifica fossero stati suggeriti che le cascate si auto-formassero, non era chiaro come ciò potesse accadere.

Questa nuova prova sperimentale, ha detto il dott. Baynes, fornisce una spiegazione “molto convincente“. Per indagare su come si forma una cascata, i ricercatori hanno costruito un canale profondo lungo 26 piedi, largo 12 pollici e 3,3 piedi.

L’hanno riempito di una roccia schiumosa, la inclinarono con una pendenza del 20 percento e lasciarono scorrere l’acqua ricca di sedimenti sulla sua superficie. Usando un letto di un fiume fatto di schiuma piuttosto che di roccia vera, il team è stato in grado di vedere millenni di erosione apparire in tempi molto brevi.