Come ben sappiamo, due giorni fa c’è stato un totale crash per numerose ore dei social network più utilizzati, Facebook, Whatsapp ed Instagram, anche se è stato specificato che non si è trattato di un attacco hacker.

Insomma tutti i social, tranne uno, Twitter, che ha continuato a funzionare normalmente, anzi, tutti si sono riversati sullo storico social, che ha registrato un aumento di oltre 3 milioni di iscritti. Recentemente, anche in Italia l’azienda ha reso disponibile l’applicazione Twitter Lite, scaricabile da Play Store. Vediamo di cosa si tratta.

 

Arriva ufficialmente Twitter Lite

Twitter Lite non ha una storia recente, infatti il primo lancio ufficiale avvenne a Settembre 2017, esclusivamente per le Filippine. Successivamente, molto lentamente si è iniziata a diffondere anche nel resto del mondo, fino ad arrivare, quasi un anno e mezzo dopo, anche in Italia.

Ora, così, si può evitare di scaricare manualmente l’apk su Internet e scaricare l’applicazione direttamente su Play Store, traendo anche il vantaggio di ricevere gli aggiornamenti automaticamente, a differenza dell’apk.

Twitter Lite presenta quasi tutte le principali funzioni del social network, ma in una grafica meno dispendiosa e più semplificata, più fluida e veloce e che permette il risparmio dei dati. Per scaricarla è molto semplice, basta andare su Play Store (se avete dispositivi Android), cercare “Twitter Lite” e scaricarla. Dopo di ciò, basta effettuare l’accesso con il proprio account, o nel caso crearne uno nuovo, e si è liberi di sfruttarla al massimo delle sue potenzialità.