paracadute-volo-lancio

La domanda che molti si pongono quando si tratta delle norme i sicurezza di un aereo è: perchè ogni passeggero ha a disposizione un salvagente ma non un paracadute?

Coloro che hanno paura di volare tendono a preoccuparsi delle procedure di sicurezza. Spesso però, non sanno che il passeggero medio di un volo commerciale ha molte più probabilità di sopravvivere rimanendo seduto e adottando le disposizioni di sicurezza già in uso.

Ma ecco spiegati i quattro motivi per cui l’utilizzo dei paracadute sarebbe impossibile:

 

Pesanti ed ingombranti

I paracadute oltre ad essere costosi, hanno un peso e delle dimensioni non indifferenti. Oltre a non poter essere sistemati sotto ai sedili, occuperebbero molto spazio e parte del peso trasportabile dal velivolo. Inoltre sarebbero necessarie ulteriori ispezioni di sicurezza e il costo complessivo dei voli aumenterebbe sensibilmente.

 

Passeggeri non addestrati

Qualsiasi persona non addestrata non sarebbe capace nemmeno di indossare un paracadute. Richiederebbe, oltre a diversi minuti di preparazione, anche la conoscenza necessaria della posizione corretta da mantenere durante il salto, il volo e l’atterraggio. In uno spazio ristretto, in condizione impraticabili ed un alto livello di stress sarebbe ancora più complesso.

 

Aerei inadatti

Oltre al rischio che i paracadute si aprano nell’abitacolo, con conseguenti rischi sulla stabilità dell’aereo e l’incolumità dei passeggeri. Le normali uscite di sicurezza degli aerei di linea non sono adatte per questo tipo di lancio. Il rischio sarebbe quello di sbattere facilmente contro un’ala o la coda.

 

Impossibile

L’unica circostanza in cui un lancio con il paracadute può essere effettuato in sicurezza sarebbe in una condizione di lenta avaria, in pieno giorno e sopra alla terra. Una situazione piuttosto rara.