Apple AirPods 2

Sembra proprio che questo sia un mese pieno di novità per l’azienda della mela morsicata. Nelle scorse ore Apple ha presentato, a sorpresa, il tanto atteso modello aggiornato di AirPods. Si tratta del terzo prodotto di questo mese che la casa decide di lanciare senza una presentazione ufficiale. Quali saranno le caratteristiche del nuovo prodotto?

Apple sta cambiando giorno dopo giorno la sua politica. Molto probabilmente la casa vuole riservarsi l’evento del 25 marzo solamente per presentare il servizio di streaming video. I nuovi auricolari wireless AirPods mantengono lo stesso design del modello precedente ma hanno differenze sostanziali. Scopriamo di cosa si tratta.

 

Apple: ecco i nuovi AirPods 2

L’azienda di Cupertino ha deciso di puntare nuovamente sullo stesso design della prima generazione. Le differenze dei nuovi auricolari stanno, infatti, all’interno. Questi presentano un nuovo chip progettato su misura per loro. Stiamo parlando di quello che Apple ha chiamato chip H1. Questo permette di avere una qualità audio decisamente più affidabile, un’appaiamento due volte più veloce e di utilizzare la funzione “Hey Siri”.

Non è finita qui, grazie al nuovo chip, gli auricolari offrono anche un’ora in più di autonomia nelle conversazioni. Apple ha deciso di presentarne due varianti: una con case di ricarica wireless e una senza. La prima variante viene proposta al costo di 229 euro mentre la seconda al costo di 179 euro. Il case di ricarica è venduto anche separatamente al costo di 89 euro ed è compatibile anche con il modello di prima generazione. Gli auricolari si possono ordinare già da ora con consegna la prossima settimana.