cane letto

Se vuoi porre fine alla discussione sulla possibilità di lasciare il tuo cane nel letto anche quando dormi una volta per tutte, Lo studio ha utilizzato l’indice di qualità del sonno di Pittsburgh. Il quale considera i fattori come la difficoltà ad addormentarsi o alzarsi dal letto durante la notte.

Mentre ci sono stati molti studi che riguardano il fatto che dormire con un partner influenza il nostro sonno nel bene e nel male, non molta attenzione è stata data agli animali nel nostro letto mentre dormiamo.

Malgrado il fatto che il 67 percento delle famiglie occidentali abbia un cane o un gatto in casa.

In un nuovo studio su 962 donne americane condotte dai ricercatori del Canisius College di Buffalo, NY, più della metà delle donne intervistate – circa il 55% – condivide il proprio letto con uno o più cani. E il 31 percento con uno o più gatti. Quasi altrettante donne del 57% che condividono il letto con un partner umano.

 

I tanti benefici di dormire con un cane

I proprietari di cani femmine hanno riferito un sonno meno interrotto e sentimenti più forti di comfort e sicurezza quando i loro cani dormivano nel loro letto. Ancor più di quanto accadesse con i loro partner.

I gatti, d’altra parte, erano considerati ugualmente fastidiosi come partner umani e offrivano meno conforto e sicurezza di uomini e cani.

I proprietari di cani avevano anche maggiori probabilità rispetto ai proprietari di gatti di andare a dormire prima e svegliarsi prima. Cosa che i ricercatori attribuiscono all’influenza dei loro animali domestici.

Lo studio ha utilizzato l’indice di qualità del sonno di Pittsburgh. Il quale considera i fattori come la difficoltà ad addormentarsi o alzarsi dal letto durante la notte. Per determinare la qualità complessiva del sonno.