Apple AirPower

Negli scorsi giorni si è a lungo parlato della tanto attesa base di ricarica wireless del colosso di Cupertino. Apple ha, infatti, presentato di recente un brevetto che vede il prodotto come protagonista. Stando a quello che dicono numerose fonti, la base di ricarica wireless vedrà luce molto presto. Nelle ultime ore una conferma è arrivata anche dal colosso di Cupertino stesso.

Ebbene sì, da un paio di giorni Apple ha fatto luce sul nuovo modello di auricolari wireless, AirPods 2. E’ stato scoperto che all’interno della pagina dedicata al prodotto vi è nascosta anche un’immagine ritraente gli auricolari al di sopra della base di ricarica wireless. Sarà che l’azienda lancerà AirPower a breve?

 

Apple AirPower: fonti confermano l’arrivo sul mercato

La base di ricarica è stata presentata per la prima volta nel 2017. Questa doveva vedere la luce pochi mesi dopo, ma così non è stato. Stando alle ultime voci, AirPower potrebbe arrivare molto presto sul mercato. Come abbiamo visto in questi giorni, non è per forza necessaria una presentazione per lanciare nuovi prodotti. Apple potrebbe decidere di immettere sul mercato AirPower con la stessa modalità attuata per i nuovi iPad e AirPods.

Numerose aziende hanno confermato che Apple ha dato il via alla produzione massiva della base di ricarica. Per il momento non abbiamo informazioni precise per quanto riguarda il prezzo. Ciò che è certo è che questo supererà i 100 euro. Stando alla foto emersa, il dispositivo dovrebbe essere esattamente lo stesso di quello presentato quasi 2 anni fa. Restate in attesa per ulteriori aggiornamenti a riguardo.