samsung

Un breve video pubblicato online ha confermato la più grande paura degli appassionati per l‘imminente lancio del Galaxy Fold di Samsung con il suo rivoluzionario schermo pieghevole: la piega è molto, forse troppo, visibile! Annunciato insieme al Galaxy S10 in occasione del Mobile World Congress, il Galaxy Fold è stato tenuto più o meno nascosto ai più curiosi, soprattutto ai giornalisti.

 

Samsung mantiene il più assoluto riserbo

Samsung infatti non ha permesso a nessun esponente dei media di toccare il Galaxy Fold al suo evento, tenutosi a San Francisco; al MWC il dispositivo è stato tenuto esposto in una teca che oscurava sapientemente la piega dello schermo, quasi a voler impedire al pubblico di notarla quando il cellulare è tenuto aperto.

samsung

 

Ma prima o poi i nodi vengono al pettine e la piega non poteva essere tenuta nascosta per sempre. Anche se Samsung ha condiviso le sue riprese del Galaxy Fold in cui la piega non è particolarmente evidente, un video amatoriale di una presunta versione definitiva del telefono pieghevole mostra il malcelato dettaglio.

samsung

Il motivo del malcontento non è solo la piega, ma anche il fatto che l’intero schermo pieghevole non appare allineato con la tacca posizionata nell’angolo in alto a destra del dispositivo. Il video ci mostra anche un assaggio di come funzioni Android 9 Pie sul Galaxy Fold, ma non è ancora possibile esprimersi con certezza in merito.

 

Hardware davvero al top!

Il nuovo gioiello di casa Samsung è un trionfo di alta tecnologia come dimostra la sua dotazione hardware: chip Qualcomm Snapdragon 855, 12 GB di RAM, fino a 512 GB di spazio di archiviazione e 5G. Se le specifiche tecniche sono di indiscutibile livello, il più grande dubbio dell’utenza è: quanto potrà durare lo scherzo pieghevole prima di usurarsi?

samsung

Certo, tenere lo schermo ripiegato verso l’interno lo protegge dai graffi, ma quella piega potrebbe essere un serio problema nel momento in cui lo si piega e si dispiega rapidamente. D’altra parte, uno schermo che si piega verso l’esterno, come il Mate X di Huawei, lo renderebbe completamente privo di protezione dagli elementi.

samsung

Coloro che possono permettersi una spesa che si aggirerà intorno ai 1500 dollari per il Galaxy Fold potrebbero forse perdonare questi difetti; sono dispositivi di prima generazione, dopo tutto. Ma se i telefoni pieghevoli dovessero mai diventare più di una moda passeggerainaugurare la prossima era del settore mobile, i produttori dovranno rendere meno visibile e più efficiente il meccanismo di piegatura.