apple streaming tv

In un precedente articolo, vi abbiamo accennato alle novità Apple che coinvolgerà molte star di Hollywood. Qui vi daremo ulteriori dettagli sul progetto.

Apple si sta preparando a lanciare un nuovo servizio di streaming video in abbonamento al suo evento di Primavera in California. Il produttore di iPhone ha inviato inviti all’evento all’inizio di questo mese, con lo slogan “It’s show time“, che suggerisce un tema dello spettacolo.

Ha investito $ 1 miliardo nel nuovo servizio di streaming video, che competerà direttamente con Netflix e Amazon Prime Video. Il servizio offrirà una miscela di contenuti originali commissionati da Apple, e programmi TV e film come Nickelodeon, MTV , Vh1.

Si dice che il contenuto originale includa un revival della serie del 1985 di Steven Spielberg “Amazing Stories” e un Crime drama spaziale intitolato “For All Mankind” dal creatore di Battlestar Galactica Ronald D. Moore.

Si prevede anche un programma televisivo del mattino con Reese Witherspoon , Jennifer Aniston, Steve Carell. E un film drammatico intitolato “Are You Sleeping“, interpretato da Octavia Spencer.

 

Quanto costerà nuovo servizio streaming Apple

Non è ancora noto ciò che Apple prevede di addebitare per il nuovo servizio di streaming video. I rimborsi hanno coerentemente affermato che i possessori di dispositivi Apple saranno in grado di trasmettere gratuitamente almeno parte della programmazione originale del servizio.

Tuttavia, ci sarà anche un abbonamento mensile, che sarà probabilmente posizionato in modo competitivo rispetto a Netflix e Amazon Prime. E potrebbe essere fornito in bundle con Apple Music.

Netflix e i pacchetti di streaming di Amazon partono entrambi a £ 5,99 al mese. Apple Music costa £ 9,99 al mese per gli individui o £ 14,99 al mese per un piano famiglia.

Il nuovo servizio di streaming video sarà probabilmente integrato direttamente nell’app TV su iOS e Apple TV.

L’app TV funge attualmente da hub per Spettacoli TV di altri servizi di streaming video, come BBC iPlayer, ITV Hub e My5, nonché spettacoli e film scaricati da iTunes.

Ci potrebbe essere anche una versione browser del servizio di streaming Apple TV. Quindi le persone che non possiedono un dispositivo Apple possono fruirne su un PC.