spazio

Con l’arrivo della primavera, anche tra le stelle i colori sembrano più vivi che mai. In occasione delle stagioni che cambiano, vale la pena dare un’occhiata agli oggetti celesti più colorati dell’universo, iniziando con una nebulosa. La Nebulosa Zampa di gatto, ad esempio, si illumina con bagliori tra il blu e il verde, con macchie rosse circolari che ricordano appunto le zampe di un felino.

spazio

La nebulosa, situata nella nostra Via Lattea a circa 4.200 anni luce dalla Terra, ha suscitato grande curiosità tra gli astronomi. È estremamente “viva”: le radiazioni delle stelle interagiscono con frammenti di polvere generando la fluorescenza dei colori. Inoltre, le stelle che si formano all’interno della nebulosa riscaldano il gas, che si espande e si presenta sotto forma di “bolle” rosse.

 

Un piccolo regalo da parte di Hubble

Estremamente suggestiva è anche la porzione di spazio profondo sondata da Hubble, che gli astronomi hanno puntato verso una minuscola zona del cielo e lasciato che la telecamera facesse il suo lavoro. Il risultato sono immagini di numerosissime galassie che da miliardi di anni sono ancora in movimento attraverso lo spazio.

spazio

Ogni granello, macchia e vortice è un’intera galassia; alcune sono più vicine rispetto ad altre e sono facilmente identificabili, mentre altre sono più lontane e appaiono come chiazze vagamente colorate.

 

La galassia di Andromeda

Molto vicino alla nostra Via Lattea troviamo poi la galassia di Andromeda. Nel 2015, la NASA ha utilizzato Hubble per scattare immagini ad alta risoluzione di questa galassia particolarmente scintillante e ha stimato che essa ospiti almeno 100 milioni di stelle.

spazio

Gli astronomi auspicano di poterne individuare molte di più con questo livello di risoluzione anche se, secondo la NASA, l’impresa è paragonabile a scattare una foto di una spiaggia e contarne i singoli granelli di sabbia. La galassia dista circa 2 milioni di anni luce dalla Terra ma, secondo i calcoli degli astronomi della NASA, la nostra Via Lattea e Andromeda sono destinate a scontrarsi tra loro, dando vita ad una nuova galassia.