samsung

Il Samsung Galaxy Note 10 potrebbe essere il candidato ideale per un processo di sostanziale riprogettazione quando sarà lanciato nel corso di questo 2019, secondo alcune fonti interne all’azienda coreana. Pare infatti che il Galaxy Note 10 sarà il primo telefono di Samsung con un design completamente privo di pulsanti, similmente al bellissimo Meizu ZERO.

 

È in arrivo con un design senza pulsanti!

Nessun tasto di regolazione del volume e nessun pulsante per attivare Bixby, l’assistente virtuale di Samsung, cosa che potrebbe essere gradita da buona parte degli appassionati Samsung, che non hanno accolto con entusiasmo la sua aggiunta ai dispositivi di punta dell’azienda.

samsung

Secondo le indiscrezioni, il Note 10 sarà il primo smartphone senza pulsanti di Samsung: tutto, persino il tasto di accensione del telefono, sarà sostituito da un sistema di comandi gestuali o forse da una funzione dipressione“, senza alcun tasto fisico, simile a quella in dotazione su alcuni dispositivi di HTC.

 

La gamma A farà da cavia alle nuove funzionalità

A dare credibilità a queste voci è proprio un annuncio di Samsung stessa, che afferma di aver intenzione di testare questo interessante design sugli smartphone della gamma A, che storicamente rappresentano una sorta di banco di prova per le nuove funzionalità. Ad esempio, il display Infinity O apparve per la prima volta sul Galaxy A8, mentre l’A9 è stato il primo ad offrire una fotocamera quadrupla.

samsung

Il Galaxy A90, di prossima uscita, sarà il primo telefono dell’azienda con un display a tutto schermo. Ciò darebbe a Samsung l’opportunità di valutare la reazione dell’utenza alla nuova funzione prima di procedere con la drastica revisione di un dispositivo di punta; insomma, Samsung è pronta a mettersi in gioco, ma non senza prendere precauzioni.

samsung

È inoltre già stato confermato che il Note 10 monterà un sensore di impronte digitali ultrasonico, inaugurato con la gamma Galaxy S10, nonchè un display forato per le fotocamere anteriori. Il telefono avrà una versione 5G disponibile fin dal momento del lancio. Pare inoltre che il Note 10 sarà dotato di quattro fotocamere posteriori e due anteriori.