huawei occhiali bluetooth

Durante l’evento di lancio del Huawei P30 e P30 Pro, che si è tenuto il 26 Marzo a Parigi, la casa cinese di telefonia ha presentato a sorpresa anche altri devices e dispositivi. Tra questi un paio di occhiali smart integrati con Bluetooth. Gli occhiali smart sono realizzati da Huawei in collaborazione con il brand coreano di moda, Gentle Monsters.

Nonostante la parola smart nel loro nome, non sono però a livello dei Google Glass. Si tratta infatti di un paio di occhiali semplicemente dotati di microfono ed altoparlanti, connessi allo smartphone tramite bluetooth.

La data di rilascio di questo nuovo device di casa Huawei, è prevista per Luglio, ma non ci sono ancora notizie sul prezzo. Ma data la loro tecnologia più semplice si spera possano essere leggermente più economici degli altri occhiali intelligenti.

 

Comodi come un paio di normali occhiali, ma con un sistema bluetooth che gli permette di fungere da auricolari

La struttura e l’idea alla base di questi occhiali smart sono molto semplici, rendendoli indossabili e comodi come un semplice paio di occhiali. La parte anteriore della montatura è infatti la stessa di un normalissimo paio di occhiali e tutta la parte tecnologica è relegata nelle stanghette.

Ad un primo sguardo sembrano infatti dei normalissimi occhiali. Non ci sono sensori, pulsanti o porte visibili. Ma basta toccare il lato degli occhiali per attivare Google Assistant oppure rispondere ad una chiamata in arrivo.

Gli occhiali hanno un grado di protezione IP67, sono quindi resistenti all’acqua, utile in caso si dovesse venir sorpresi dalla pioggia. Insieme agli occhiali si riceve una custodia in grado di ricaricarli come se fosse un powerbank, che ci permetterà di avere i nostri occhiali sempre carichi. La custodia invece può essere caricata senza fili o tramite cavo USB.

Gli occhiali sono quindi essenzialmente soltanto degli auricolari ed un microfono bluetooth, che possono rivelarsi particolarmente utili a chi già indossa gli occhiali. Chi ha problemi di vista ed necessita di portare gli occhiali, può quindi sostituire alla normale montatura, questi occhiali smart, e non avrà necessità di comprare auricolari bluetooth.

Gli occhiali smart di Huawei sono disponibili in diversi modelli con montature diverse e ne esistono anche delle versioni per occhiali da sole. L’unica pecca è che, almeno da quello che si è visto osservando i modelli in esposizioni a Parigi, le montature sono tutte un po’ grandine. Chi ha un viso piccolo quindi, potrebbe vederselo sovrastato dalle grandi montature di questi occhiali smart.

Gli occhiali non hanno né display, né fotocamera integrata. Ma presentano un modulo di ricarica aggiuntivo, antenne, microfoni doppi, un chipset, un altoparlante ed una batteria. Sono inoltre dotati di un sistema di riduzione del rumore in entrata.

In futuro potrebbero essere lanciati sul mercato nuove modelli con maggiore tecnologia. Per il momento non ci resta che attendere Luglio intanto per poter provare questo primo modello di occhiali smart di Huawei.