Fortnite sito scavi

Mercoledì scorso l’azienda del fenomeno videoludico, Epic Games, ha rilasciato un nuovo aggiornamento di Fortnite. Oltre a portare numerose novità nelle dinamiche di gioco, questo, ha introdotto piccoli cambiamenti anche nella mappa di gioco. E’ stata aggiunta una nuova area di scavi. Cosa vorrà dire?

Epic Games è solita fare piccole modifiche alla mappa con i suoi aggiornamenti. Tuttavia, l’area di scavi risulta essere particolarmente ambigua. Non c’è bisogno di dire che tutti gli utenti si sono subito insospettiti. Sembra che i dataminer abbiano scoperto che nei prossimi giorni compariranno anche altri siti. Sarà l’inizio di un particolare evento di Fortnite?

 

Fortnite: cosa ha in mente Epic Games?

Sembra quasi un déjà vu, il sito di scavi comparso negli scorsi giorni nella mappa di gioco risulta essere molto simile al noto iceberg comparso nel corso della stagione 7. Questo presenta all’interno di esso degli ammassi di detriti che i giocatori possono picconare al fine di distruggerli. Tuttavia, il processo di distruzione risulta essere molto lento. Sembra che alcuni utenti siano riusciti a scoprire cosa si trovi al di sotto di questi detriti. Pare che ci siano dei resti di un dinosauro e poco più.

La situazione risulta essere abbastanza misteriosa. Se i leak delle ultime ore fossero veri, nei prossimi giorni dovremmo veder comparire altri siti nella mappa. Solo allora la situazione potrebbe essere più chiara. D’altronde Epic Games si burla spesso dei propri utenti. Ci sta che il sito di scavi sia solo un modo per depistare i giocatori dalle reali intenzioni dell’azienda. Restate in attesa per ulteriori aggiornamenti a riguardo.