galaxy buds

I Samsung Galaxy Buds sono usciti da poche settimane, e questi sono alcuni degli auricolari veramente straordinari sul mercato. Non solo ti senti perfettamente in forma con gli auricolari e le punte delle ali, ma Samsung ha anche introdotto PowerShare al fine di utilizzare il tuo smartphone per poter caricare proprio gli auricolari Galaxy Buds.

Questo è un progetto piuttosto interessante per mantenere i Buds in realtà nelle tue orecchie, indipendentemente da quello che stai facendo mentre ascolti. Tuttavia, vi è un leggero problema se è necessario cambiare alcune sue componenti.

 

Galaxy Buds, quel dettaglio che scontenta gli utenti

A differenza di Samsung Gear Icon X (2018), non è possibile acquistare suggerimenti per la sostituzione dei Galaxy Buds attraverso il negozio online Samsung.

Invece, è necessario contattare l’assistenza Samsung per ordinare un nuovo set di suggerimenti per la sostituzione dei Galaxy Buds.

Questo è piuttosto frustrante, ma come nel caso dei nuovi prodotti, la situazione potrebbe cambiare in futuro. Un grande sostenitore del supporto di diversi tipi di cuffie è Comply Foam, ma questa azienda non ha ancora un’opzione per i nuovi Galaxy Bud.

Questo è il modo in cui Samsung presenta i Galaxy Buds:

la nuova generazione del suono è arrivata. Oltre a essere straordinari per l’ascolto, sono fantastici anche quando sono gli altri a dover ascoltare te. Pronti in un attimo. Apri la scatola e accoppiali al tuo dispositivo. I Galaxy Buds non vedono l’ora di connettersi al tuo Galaxy via Bluetooth per darti il giusto ritmo e accompagnarti ovunque.