Apple bendgate

Qualche giorno fa Apple ha fatto una figuraccia colossale. L’azienda ha infatti annunciato di aver messo definitivamente fine al progetto AirPower. Non c’è bisogno di dire quanto gli utenti siano rimasti delusi dalla scelta della mela morsicata. C’è da dire che situazioni spiacevoli come questa si sono già verificate in casa Cupertino.

Ebbene sì, nel corso degli anni la casa della mela morsicata ha collezionato una serie di flop abbastanza evidenti. Alcuni di questi vengono ricordati vividamente ancora oggi. In questo articolo andiamo ad illustrare quelli che sono stati i peggiori flop commessi da Apple negli ultimi 10 anni.

 

Apple: i flop, da AirPower al bendgate

Partiamo con ordine. Il più recente flop rappresenta proprio il “mitico” AirPower. Il prodotto doveva arrivare sul mercato già da tempo ma problemi di fabbrica l’hanno fatto slittare fino ad oggi. Peccato che l’azienda non sia riuscita a risolverli, AirPower non arriverà mai sul mercato. Se AirPower sembra un fallimento provate a pensare, invece, a ciò che è accaduto nel 2017 con la questione batterie. Ebbene sì, Apple alzò un vero e proprio polverone dopo aver dichiarato di rallentare i dispositivi più datati. Nonostante i vari tentativi di recuperare la situazione, questa non è mai stata accettata del tutto dagli utenti.

Un altro dei più grandi errori commessi dall’azienda di Cupertino è stata l’errata scelta dei materiali di iPhone 6 Plus nel 2014. Chiunque ne è a conoscenza. Lo smartphone si piegava semplicemente facendo una piccola pressione. Parliamo di ciò che è noto come “bendgate“. Sicuramente, non è da meno l’ultima problematica di cui vi vogliamo parlare. Questa risale al 2010 e riguarda il famoso iPhone 4. A quanto pare Apple fece male i conti e decise di produrre un iPhone con visibili problemi di ricezione. Si scoprì che ciò era causato dal modo in cui si teneva in mano lo smartphone. Non c’è bisogno di dire che la situazione deluse molti fan del brand.

Questi altro non erano che i flop peggiori commessi dalla casa della mela morsicata nel corso dei suoi ultimi 10 anni. Alla fine Apple non è poi così perfetta come vuole far credere. Sembra però che l’azienda abbia imparato dai suoi sbagli. Ciò che ci auguriamo è che questa non commetta più errori di questo tipo.