Home News

Windows 10, da ora è possibile rimuovere una pennetta usb senza la rimozione sicura

Con gli ultimi aggiornamenti è possibile utilizzare la nuova impostazione "Rimozione rapida" di un dispositivo usb, anche se ci sono alcuni svantaggi.

Microsoft in questi primi mesi del 2019 sta puntando fortemente sul proprio software Windows 10, dopo i pessimi risultati tecnici dopo il rilascio dell’aggiornamento di Ottobre 2018, che ha portato alla luce tantissimi problemi, come per esempio la cancellazione automatica di file, problemi con i driver Intel, problemi di mappatura di rete ecc.

Per fortuna, i problemi sono stati successivamente tutti risolti e l’azienda statunitense sta lavorando per aggiungere nuove funzionalità con il prossimo grande aggiornamento di Maggio 2019. Nel frattempo, però, c’è stato un cambiamento nella rimozione di dispositivi usb, vediamo cosa.

 

Cambia la modalità di rimozione delle chiavette usb

Con gli ultimi aggiornamenti di Windows 10, togliere una pennetta usb è stato reso molto più facile ed immediato ma, come spiega il sito ZDNet, ciò ha anche alcuni aspetti negativi.

Fino a prima dell’aggiornamento, il collegamento con dispositivi esterni era selezionato su “Prestazioni migliori”. Ciò significa che Windows memorizza nella memoria cache tutte le operazioni di scrittura del dispositivo esterno collegato. Ciò permetteva nel complesso migliore prestazioni. Per fare ciò bisognava usare il procedimento di “Rimozione sicura dell’hardware”, facendo clic nell’icona apposita con il tasto destro e poi selezionando la voce. Questa funzione è importante in quanto permette al computer di proteggere l’integrità dei dati del dispositivo.

Con gli ultimi aggiornamenti, il processo di rimozione  è stato reso molto più veloce (appunto “Rimozione rapida“), infatti si può rimuovere liberamente la pennetta usb senza dover fare la rimozione sicura. Tuttavia, con questa impostazione selezionata, non vengono memorizzati i dati nella cache operazioni di scrittura su disco. Microsoft, comunque, dà la possibilità all’utente di scegliere quale impostazione utilizzare per la rimozione di dispositivi usb, se quella sicura o quella rapida.

 

 

 


Windows 10, da ora è possibile rimuovere una pennetta usb senza la rimozione sicura