sistema-immunitari-carie-denti

Il sistema immunitario è quella cosa che ci difende da organismi estranei che entrano nel nostro corpo. Non importa l’origine e o la forma, se il sistema non viene inibito allora ci sarà una risposta; un esempio banalissimo può essere la febbre o un altro comunque abbastanza comune il rigetto di un organo dopo un trapianto, entrambi degli effetti causata da tale protezione. Un nuovo studio sta suggerendo che anche parte delle carie dentali di una persona possono avere la stessa origine.

La carie che si formano sui denti possono essere causate dall’attacco del sistema immunitario nei confronti dei batteri che infestano la nostra bocca. Quando quest’ultimi finiscono sotto attacco da parte delle cellule note come neutrofili allora iniziano a produrre un acido per difendersi il quale corrode proprio la superficie dentale.

Sistema immunitario, denti e carie

Ecco una dichiarazione di Yoav Finer, il ricercatore capo dietro lo studio dell’Università di Toronto: “Nessuno potrebbe credere che il nostro sistema immunitario possa svolgere un ruolo nella creazione di cavità. Nessuno potrebbe credere che il nostro sistema immunitario possa svolgere un ruolo nella creazione di cavità.”

Più nello specifico, l’acido prodotto a causa dello scontro finisce per mangiare i minerali presenti sulla superficie dentale favorendo così poi lo sviluppo della carie. Il problema è che questo fenomeno può verificarsi nel giro di poche ore e non c’è modo di ricreare la placca naturale, almeno non completamente. La scoperta è utile perché sottolinea quanto sia importante lavarsi i denti subiti, ma anche per la creazione di nuovi materiali usati dai dentisti così che siano più resistenti.