Apple iPhone 8

L’azienda della mela morsicata, Apple, potrebbe presto cambiare la politica riguardante la sua gamma di melafonini. Pare che la casa voglia rimettere in tavola la stessa pratica attuata qualche anno fa con iPhone SE. Parliamo di proporre uno smartphone dal design già visto ma con caratteristiche premium. Una mossa di questo tipo funzionerà nel 2020?

iPhone SE è stato uno dei prodotti Apple più apprezzati di sempre. Questo è stato a lungo elogiato per la combinazione di convenienza e funzionalità che ha proposto. Nel 2020, Cupertino potrebbe replicare la mossa lanciato uno smartphone dal design già conosciuto. Si suppone che questo si ispirerà ad iPhone 8 e avrà caratteristiche tecniche molto interessanti.

 

Apple: cambio della gamma di iPhone nel 2020

I gusti degli utenti stanno cambiano anno dopo anno. E’ per questo che il colosso di Cupertino potrebbe decidere di cambiare le carte in tavola, nel 2020, per quanto riguarda la sua gamma di melafonini. Un report delle ultime ore suggerisce che l’azienda proporrà un nuovo smartphone entry level dalle caratteristiche estetiche di iPhone 8 ma con feature tecniche decisamente più innovative.

Una mossa di questo tipo permetterebbe ad Apple di proporre un costo contenuto per un prodotto dalle caratteristiche di ultime generazione. Parliamo di uno smartphone dotato del prossimo chip A13 Bionic che l’azienda monterà sui nuovi iPhone. Non c’è bisogno di dire che ciò farebbe felici tutti quegli utenti nostalgici nei confronti dei vecchi modelli di iPhone. Ulteriori dettagli in merito dovrebbero arrivare nelle prossime settimane. Restate in attesa per ulteriori aggiornamenti a riguardo.