Apple adattatori

Nelle scorse ore la casa della mela morsicata ha dovuto fronteggiare un problema abbastanza grosso riguardante uno degli accessori dei suoi prodotti. Stiamo parlando degli adattatori per le prese da muro che da tempo l’azienda di Cupertino, Apple, fornisce con i suoi device. A quanto pare, alcuni di quelli prodotti nel corso degli anni sarebbero difettosi.

Apple è solita ammettere i propri errori. Ricordiamo, infatti, che in casi come questo l’azienda da il via ad un programma di ritiro e sostituzione gratuita. E’ questo ciò che ha deciso di fare la casa nelle scorse ore. Si tratta del quarto programma di ritiro mai fatto da Cupertino. Scopriamo quali sono gli accessori interessati.

 

Apple: ritiro e sostituzione degli adattatori pericolosi

Pare che a manifestare la problematica siano numerosi adattatori a tre punte che l’azienda della mela morsicata ha fornito in dotazione con i prodotti venduti tra il 2003 e il 2010. Parliamo di accessori venduti insieme ad ogni iPhone, iPad, iPod e Mac. Ricordiamo che ad essere interessati sono anche quelli venduti all’interno del kit universale di adattatori acquistabile da Apple stessa.

La casa ha deciso spontaneamente di dare il via al programma di ritiro in quanto questi prodotti potevano risultare abbastanza pericolosi. Al momento, pare che non siano interessati gli adattatori venduti ai clienti italiani. Apple ha fatto sapere che chiunque abbia uno degli accessori incriminati può procedere alla sostituzione direttamente recandosi presso un Apple Store o un centro autorizzato. In alternativa, si può anche contattare il servizio clienti di Cupertino per un servizio a domicilio. Restate in attesa per ulteriori aggiornamenti a riguardo.