Home News

Windows 10, per l’update di Maggio cambiano i requisiti minimi di sistema

A breve arriverà il nuovo grande update di Maggio di Windows 10, la versione 1903, che però vedrà cambiare i requisiti minimi di sistema da avere.

Windows 10, l’ultima versione del software di Microsoft, ha passato dei periodi molto difficili, soprattutto verso fine 2018 ed inizio 2019, con numerosissimi problemi e bug tecnici dovuti all’aggiornamento 1809 di Ottobre. Uno dei problemi più gravi senza dubbio è quello che il sistema cancellava automaticamente dei file dal computer.

Nonostante ciò, l’equipé di tecnici dell’azienda ha prontamente lavorato e risolto tutti i problemi, per garantire il corretto funzionamento ai propri utenti. Inoltre, a breve, renderà disponibile la nuova versione software 1903, ovvero l’aggiornamento di Maggio 2019, che già può vantare una novità prima di installarlo.

 

Windows 10, cambiano i requisiti minimi per l’aggiornamento

Ovviamente, come con tutti gli aggiornamenti, sia per computer sia per smartphone, il dispositivo deve avere dei requisiti minimi. Per gli aggiornamenti del software Windows, i requisiti minimi di sistema sono sempre stati gli stessi, ovvero 16 Gb di memoria libera sull’hard disk per la versione da 16 bit, e 20 Gb per la versione da 32 bit.

Con la versione 1903, invece, lo spazio da avere disponibile è notevolmente aumentato, ovvero è necessario 32 Gb di memoria libera sia per la versione da 16 bit sia per quella da 32 bit. Il motivo, secondo gli esperti del settore, potrebbe derivare dal fatto che Windows occupa di suo 7 Gb di spazio aggiuntivo per l’aggiornamento, utilizzato per conservare alcuni file temporanei che servono, nel corso dell’update, per evitare di incappare in errori o possibili blocchi potenzialmente dannosi.

Non rimane dunque di attendere che Microsoft rilasci a tutti il nuovo aggiornamento di Windows 10, sperando siano aggiunte funzioni utili e un miglioramento generale delle prestazioni.


Windows 10, per l'update di Maggio cambiano i requisiti minimi di sistema