Fortnite Fucile a Pompa

Con l’arrivo della Stagione 9 di Fortnite, Epic Games ha intenzione di rivoluzionare tutto. Sono stati davvero numerosi gli oggetti che l’azienda ha deciso di mettere nel magazzino dopo il rilascio della nuova Season. Tra questi, anche armi iconiche come il Fucile a Pompa. Quale sarà stata la motivazione di una scelta così drastica?

Il Fucile a Pompa non è stato l’unico oggetto amato dagli utenti a lasciare il noto battle royale con l’arrivo della Stagione 9, Ad essere messe nel magazzino sono state anche le famose Granate Appiccicose. Non c’è bisogno di dire che tutta la community si è infuriata sul web nei confronti degli sviluppatori. L’azienda ha però deciso di dare una spiegazione di quanto fatto. Scopriamo insieme cosa ha dichiarato.

 

Fortnite: ecco perchè Epic Games ha deciso di rimuovere il Fucile a Pompa

Ebbene sì, visto le numerose e immediate lamentele degli utenti nei confronti della rimozione del Fucile a Pompa, Epic Games ha deciso di fare un comunicato ufficiale per spiegare il perchè della rimozione dell’iconica arma. Questa ha dichiarato di voler cambiare un po’ il gameplay. Pare, infatti, che molti utenti si basassero sull’utilizzo dell’arma per effettuare le eliminazioni all’interno del gioco. E’ emerso che il 26% delle Kill nelle partite è stato fatto con quest’arma.

A ragione di ciò, l’azienda ha deciso di rimuovere il Fucile a Pompa classico dal gioco per lasciare spazio ad una versione rinnovata decisamente differente (in foto). Questa permetterà di ottenere un gameplay decisamente più bilanciato. Non sappiamo come la community reagirà a lungo termine al cambiamento. Restate in attesa per ulteriori aggiornamenti a riguardo.