Apple iPhone 6S

Negli scorsi mesi vi abbiamo parlato spesso di uno degli interessi primari dell’azienda della mela morsicata, l’India. E’ tempo che il colosso di Cupertino cerca di stabilizzarsi all’interno del mercato del paese. Purtroppo però, l’azienda ha contro di sè il costo elevato dei suoi prodotti. Per sopperire a ciò, questa ha iniziato a produrre i suoi smartphone direttamente all’interno del paese.

Il governo indiano fornisce numerosi incentivi a tutte le aziende che decidono di produrre i propri prodotti direttamente all’interno del paese. Apple, così come altri, sta cercando di puntare su questi incentivi per guadagnarsi una fetta di mercato. Andiamo a scoprire quale è stata l’ultima trovata dell’azienda della mela morsicata.

 

Apple punta su iPhone 6S per conquistare il mercato indiano

Nelle scorse ore, il colosso di Cupertino ha lanciato una nuova campagna pubblicitaria all’interno del paese orientale. Questa è stata intitolata “made in India”. Il protagonista della pubblicità, potrà sembrare strano, è l’oramai anziano iPhone 6S. Ebbene sì, pare che la mela morsicata voglia puntare su un prodotto vecchio di quattro anni per conquistare il mercato indiano. Producendolo direttamente nel paese, Apple potrà proporlo ad un prezzo decisamente più basso rispetto a prima.

Ricordiamo che iPhone 6S non è il primo iPhone ad essere stato prodotto in India. Il primo, infatti, è stato iPhone SE. In futuro, anche iPhone X e gli smartphone premium del colosso della mela morsicata saranno prodotti all’interno del paese. Tutto ciò permetterà ad Apple di accaparrarsi una fetta del mercato indiano? Restate in attesa per ulteriori aggiornamenti a riguardo.