Fortnite Punti Caldi

In questi giorni vi stiamo parlando delle numerose novità che il colosso del fenomeno videoludico degli ultimi tempi, Epic Games, ha introdotto con l’ultimo aggiornamento del suo battle royale Fortnite. Oggi andiamo a parlare di una delle novità principali della release, i Punti Caldi. Che impatto avranno sul gameplay?

Ebbene sì, nonostante siano state molte le novità dell’aggiornamento 9.10 di Fortnite, non è stata rilasciata nessun’arma nuova. Possiamo dire che la novità principale della patch da una bella scossa al gameplay. In questo articolo spieghiamo quelli che sono i nuovi Punti Caldi elencandone tutte le caratteristiche.

 

Fortnite: i Punti Caldi renderanno il gameplay più movimentato

L’azienda del fenomeno videoludico degli ultimi tempi ha deciso di introdurre una novità molto particolare. I Punti Caldi sono delle location all’interno della mappa dove compaiono delle consegne di rifornimenti contenente loot molto buono (dalla rarità blu in su). Possono esserci fino a tre Punti Caldi per partita e questi sono evidenziati all’interno della mappa. Per ogni Punto Caldo possono comparire da 12 a 16 consegne di rifornimenti. Quest’ultime conterranno un’arma e due caricatori di munizioni.

Si tratta di una feature già vista all’interno di giochi battle royale. In molti accusano Epic Games di averla copiata da Apex Legends. Le opinioni in merito all’aggiunta risultano essere abbastanza discordanti. In effetti, i Punti Caldi cambiano in maniera sensibile il gameplay rendendolo più movimentato. L’azienda di Fortnite ha lanciato la caratteristica con lo scopo di vedere come viene accolta dagli utenti. In base al feedback deciderà se mantenerla o rimuoverla. Restate in attesa per ulteriori aggiornamenti a riguardo.