Angela Ahrendts no CEO Apple

Qualsiasi fan della mela morsicata conosce Angela Ahrendts. Questa è stata una dei più importanti dirigenti Apple. Nel corso degli anni è stata elogiata per aver portato gli store dell’azienda su un altro piano. Dopo aver lasciato il suo posto in Apple, però, alcuni utenti l’hanno accusata di aver rovinato gli store di Cupertino.

Negli ultimi tempi si è parlato spesso di Angela Ahrendts. La notizia del suo addio alla mela morsicata ha lasciato grossa parte dei fan senza parole. Ricordiamo che sono una sua invenzione i Today at Apple, una delle iniziative più amate dai clienti di Cupertino. Negli ultimi tempi, alcuni utenti si sono scagliati contro la donna accusandola di aver cambiato eccessivamente i negozi della mela morsicata. Scopriamo cosa ha risposto la Ahrendts.

 

Apple: Angela Ahrendts non mostra rimpianti per il lavoro fatto e si difende

Nelle scorse ore, Angela Ahrendts ha tenuto un intervista per Bloomberg. La donna ha colto l’occasione per difendersi dalle accuse mossegli da molti utenti negli ultimi tempi. Questa ha fatto sapere di essere pienamente soddisfatta del lavoro fatto all’interno del colosso di Cupertino. Le iniziative Today at Apple sono quelle che ha lodato maggiormente. Secondo la donna sono il suo più grande successo.

Angela Ahrendts è convinta che il suo lavoro fatto in Apple porterà frutti positivi anche in futuro. Ha tenuto a precisare che i clienti hanno avuto un riscontro positivi nei confronti delle iniziative da lei proposte. Per quanto riguarda le accuse, la Ahrendts le considera solo delle semplici e infondate critiche. Beh che dire, non si può essere più chiari di così. Restate in attesa per ulteriori aggiornamenti a riguardo.