salute-cambiamento-climatico-ambiente

I cambiamenti climatici hanno degli effetti su un vasto numero di aspetti della nostra vita e tra questi c’è anche la salute. Questo è abbastanza, ma nello specifico non si sa quanto questo influisce realmente, ma un rapporto redatto da ben 27 accademie scientifiche hanno aiutato a comprendere meglio il fenomeno. Si tratta del rapporto dell’Easeac e il suo nome è  The Imperative of Climate Action to Protect Human Health.

Ecco una dichiarazione del Professor Sir Andrew Haines, co-presidente dell’ente appena citato: “Ci sono degli impatti che si verificano ora, nel corso del prossimo secolo, i cambiamenti climatici devono essere considerati una delle più gravi minacce per la salute. Tra questi aspetti possiamo annoverare disturbi da stress post-traumatico, ansia, abuso di sostanze e depressione.”

 

Il cambiamento climatico e la nostra salute

Un aspetto già citato più volte è il rischio di veder comparire sempre più malattie infettive per tutto il continente e questo a causa della creazione di un habitat, caldo e umido, più idoneo per insetti come zanzare e zecche. Anche i batteri e virus potrebbe aumentare causando intossicazioni alimentari che andranno ad unirsi a malattie del sangue dovuti agli insetti sopracitati.

Stiamo esponendo l’intera popolazione mondiale a cambiamenti climatici, e questo è chiaramente molto preoccupante dato che ci stiamo spostando in una certa misura in un territorio inesplorato. Stiamo sottoponendo i giovani e le generazioni future a questi crescenti rischi per molte centinaia di anni a venire, se non di millenni. Dobbiamo cercare di minimizzare gli effetti e procedere verso un’economia a basse emissioni di carbonio.

“Pensiamo di riformulare il cambiamento climatico perché un problema di salute può aiutare a coinvolgere il pubblico, perché la maggior parte delle persone non si preoccupa solo della propria salute, ma della salute dei loro più cari e dei loro discendenti. Pensiamo che questo sia un modo per mobilitare il pubblico e sollevare le preoccupazioni in modo costruttivo e aumentare lo slancio per il cambiamento.