note 10

Alcuni interessanti rendering del prossimo Samsung Galaxy Note10 sono stati diffusi due giorni fa, rivelando il design del telefono. Le immagini mostrerebbero in realtà la versione Pro del Note 10. A diffonderle sarebbe stata peraltro la stessa fonte che ha fatto trapelare i rendering di iPhone 11: si tratta di OnLeaks.com, portale tra l’altro solitamente affidabile.

 

Il design del nuovo Samsung Galaxy Note 10 potrebbe essere già stato diffuso

Il Galaxy Note 10 Pro sembra molto simile alla versione standard, ma ci sono alcune differenze sostanziali tra le due versioni. Il modello base sarebbe dotato di una tripla fotocamera sul retro mentre il modello Pro vanta una configurazione con fotocamera quadrupla: la quarta telecamera sarebbe l’unità 3D ToF, mentre per il resto l’intera configurazione è identica a quella del Galaxy S10 5G.

note 10

Si dice inoltre che il Galaxy Note 10 sarà dotato di un display da 6,3 pollici mentre la variante Pro sfoggerà un pannello più grande, di circa 6,75 pollici in diagonale. Non si sa se le risoluzioni dello schermo varieranno tra i due modelli, ma la capacità della batteria resterà con ogni probabilità la stessa su entrambe le versioni.

 

Differenze significative, ma non troppo, tra le due versioni

Null’altro dovrebbe differire tra il Galaxy Note 10 Pro e la sua controparte “da battaglia”. Entrambi saranno dotati di display forati, con il pulsante di accensione e quello del volume sulla sinistra, ospiteranno la porta USB-C nella parte inferiore e, come già era stato reso noto in precedenza, nessuno dei due modelli sarà dotato del jack per cuffie da 3,5 mm.

note 10

Inoltre, non sarà presente lo scanner di impronte digitali sul retro in quanto sarà incorporato nello schermo, elemento già collaudato su S10, seppur con qualche controindicazione. Samsung dovrebbe presentare la serie Galaxy Note 10 ad agosto, ma difficilmente avremo notizie più precise su questi smartphone fino a quando il loro lancio non sarà ufficializzato.