Home News

Quali sono i cinque sintomi meno noti del diabete

Ecco, dunque, cinque possibili sintomi meno comuni del diabete che dovremmo imparare a decifrare

sintomi-diabete

Non tutti i sintomi del diabete sono facilmente riconoscibili dalle persone. Il diabete è una malattia che si manifesta quando i livelli di glucosio nel sangue sono pericolosamente alti. Quando ciò accade, la condizione può danneggiare occhi, reni e nervi.

Non tutte le persone a cui viene diagnosticato il diabete hanno i sintomi usuali come sete, intorpidimento alle mani o ai piedi, perdita di peso inspiegabile e costante desiderio di urinare. Ecco, dunque, cinque possibili sintomi meno comuni del diabete che dovremmo imparare a decifrare.

 

1. Irritazione della pelle

Uno dei sintomi poco conosciuti del diabete si verifica quando il glucosio nel sangue è superiore ai livelli sani e la pelle diventa più secca, causando prurito. Si può sentire prurito alle mani, alle braccia, alle gambe e ai piedi.

 

2. Apnea notturna

A causa di problemi legati ai disturbi respiratori, durante il sonno i livelli di zucchero nel sangue possono aumentare. Questa condizione è nota come apnea notturna. Possono essere un fattore predominante per lo sviluppo del diabete, in quanto sono innescati da pause respiratorie dovute al rilassamento dei muscoli che restringono le vie respiratorie. Quando si russa, si ostacola l’ingresso di ossigeno nei polmoni, interrompendo così la catena del metabolismo del glucosio. 

 

3. Capelli secchi o forfora

Quando c’è troppo zucchero nel sangue, il corpo cerca un modo per eliminarlo attraverso l’urina. Tuttavia, a volte, eliminando il liquido in eccesso, altre zone del corpo sono interessate dalla disidratazione. Ciò che crea scale sul cuoio capelluto. Provoca anche dermatite seborroica, comunemente nota come forfora. Poiché la pelle è l’organo più grande del corpo, può estendersi fino all’intero cuoio capelluto. Inoltre, lo stato infiammatorio di questa zona porta le condizioni propizie per l’aumento del fungo Pityrosporum, che causa la forfora.

 

4. Problemi di udito

Diversi studi hanno dimostrato che la perdita dell’udito può essere un indicatore del diabete. Le persone con un alto livello di zucchero nel sangue hanno maggiori probabilità di avere un danno all’udito rispetto a quelli con livelli di glucosio sani. Questo perché livelli di glucosio molto alti danneggiano i nervi dell’orecchio interno e dei vasi sanguigni, alterandone il funzionamento.

 

5. Cambiamenti nella vista

Il diabete produce cambiamenti nei fluidi corporei e questo influisce anche sul senso della vista. Alcuni pazienti, prima di essere diagnosticati con diabete, cominciano a vedere meglio. All’improvviso, non hanno più bisogno di lenti correttive. Quando ciò accade, il miglioramento non è permanente. Una volta che i livelli di glucosio si sono stabilizzati, il paziente deve nuovamente indossare le lenti.

Nei primi stadi del diabete, l’occhio non ha la capacità di concentrarsi bene perché i livelli di glucosio nel sangue sono troppo alti. Ciò può causare cambiamenti nella forma degli occhi, ma ciò non significa che si perderà la vista. Dopo un po’ di tempo, i livelli di zucchero si stabilizzano e non si avranno problemi a mantenerli in equilibrio.

Se si notano tutti questi cambiamenti, aggiunti ai sintomi comuni, chiedere consiglio al medico per ricevere una diagnosi e un trattamento appropriato.


Quali sono i cinque sintomi meno noti del diabete