Fortnite Wonder

Sappiamo tutti molto bene quanto le Skin di Fortnite siano ambite dai giocatori. Queste sono considerate un vero e proprio emblema del battle royale. Tra tutte, quelle frutto delle collaborazioni risultano essere le più desiderate. Molte volte, per ottenerle, gli utenti si rivolgono a venditori “abusivi”. E’ proprio a causa di ciò che Epic Games ha deciso di prendere provvedimenti in merito ad una delle sue recenti collaborazioni.

La casa del fenomeno videoludico degli ultimi tempi è molto famosa per le sue numerose collaborazioni. Tra le aziende tecnologiche con cui collabora troviamo, per il momento, Samsung e Honor. E’ proprio con quest’ultima che è stata intavolata l’ultima partnership. Chiunque acquisti il nuovo Honor 20 o Honor 20 Pro riceverà un’esclusiva Skin epica, Wonder. Peccato però, che le due aziende abbiano dovuto interrompere la promozione per un problema alquanto rilevante.

 

Fortnite: il mercato nero delle Skin continua a crescere

Non è la prima volta che Epic Games si trova a fronteggiare una situazione di queso tipo. Anche con la precedente collaborazione con Honor, infatti, questa si è vista costretta a bloccare la promozione più volte. Ciò che si è verificato con Wonder è praticamente lo stesso. Pare che Epic Games si sia resa conto dell’elevato numero di Skin Wonder illecite presenti negli armadietti degli utenti. A ragione di ciò la promozione è stata bloccata fino a data da definirsi.

E’ molto probabile che la casa di Fortnite decida di rimuovere le Skin Wonder da tutti gli account prima della risoluzione definitiva del problema. Il mercato nero delle Skin di Fortnite è in crescita e l’azienda sta cercando un modo per mettervi fine. Al momento non ci è dato sapere quale sarà la soluzione per questa vicenda. Restate in attesa per ulteriori aggiornamenti a riguardo.