Apple Watch fotocamera brevetto

L’azienda della mela morsicata sta lavorando duramente per rendere Apple Watch il più funzionale possibile. La casa ha fatto tanta strada dal lancio del primo modello fino ad ora. Nonostante ciò, pare che questa non sia ancora pienamente soddisfatta del risultato. Una feature molto interessante potrebbe presto arrivare sui nuovi modelli.

Quando si parla di Apple Watch la prima cosa che viene in mente è la salute. Oramai Cupertino l’ha ribadito più volte, lo smartwatch si avvicinerà sempre di più ad un dispositivo medico. La feature di cui vogliamo parlarvi oggi, però, non ha nulla a che fare con questo campo. Parliamo, infatti, dell’introduzione di una fotocamera molto particolare.

 

Apple Watch: fotocamera in arrivo?

Apple non sarebbe la prima azienda che prova ad implementare una fotocamera su uno smartwatch. Molte case si sono già cimentate nell’impresa ma i prodotti hanno riscosso poco successo. L’idea di Cupertino, però, sembra essere molto interessante. Nelle scorse ore, la mela morsicata ha registrato un brevetto riguardante una fotocamera per Apple Watch integrata nel cinturino. Questa dovrebbe essere in grado di scattare foto e video a 360°.

Ebbene sì. L’azienda della mela morsicata ha pensato proprio ad una fotocamera regolabile. Questa si estrae grazie ad una linguetta dal cinturino di Apple Watch. Gli utenti potranno posizionarla a proprio piacimento al fine di non dover contorcere il polso per scattare una foto. Una scelta del genere non farebbe altro che rendere il gioiellino di Cupertino più indipendente da iPhone. Trattandosi di un brevetto, però, non sappiamo se avrà un riscontro reale. Restate in attesa per eventuali aggiornamenti a riguardo.