Apple AirPods spot

Quest’anno, l’azienda della mela morsicata ha deciso di attuare una nuova politica di lancio dei prodotti. Stiamo parlando dell’idea di immettere i device sul mercato senza una vera e propria presentazione ufficiale. Ad essere lanciati in questa maniera, non solo i nuovi iPad Air e iPad mini, ma anche i nuovi auricolari AirPods di seconda generazione. Perchè Cupertino ha deciso di attuare una mossa del genere? Sarà che ha meno interesse verso questi prodotti?

A quanto pare Apple preferisce fare le cose in piccolo per gli aggiornamenti minori. Tuttavia, ciò non significa che l’interesse per questi prodotti sia inferiore rispetto agli altri. Nelle scorse ore, l’azienda ha pubblicato uno spot interamente dedicato ai nuovi AirPods con case di ricarica wireless. L’azienda sta iniziando a spingere gli utenti all’acquisto del nuovo prodotto per l’arrivo di una feature di iPhone 11.

 

Apple: gli AirPods 2 avranno un incremento delle vendite?

Il colosso della mela morsicata ha pensato ad un particolarissimo spot per la promozione dei suoi nuovi auricolari con case di ricarica wireless. La scelta di pubblicare lo spot a mesi di distanza dal lancio del prodotto, però, fa sorgere alcuni dubbi. Come mai Apple ha deciso di mettere in campo lo spot solo ora? Molto probabilmente per l’arrivo di una nuova feature di iPhone 11.

Ebbene sì, è giunta nota che il nuovo smartphone di Cupertino sarà in grado di ricaricare gli altri dispositivi in maniera wireless. E’ proprio a ragione di ciò che i nuovi AirPods con case di ricarica wireless acquisteranno valore. Sembra che Cupertino sia convita che l’uscita del nuovo melafonino incrementerà anche le vendite dei nuovi AirPods. Sarà davvero così? Restate in attesa per ulteriori aggiornamenti a riguardo.