alcol

Un quinto degli adulti,o una stima di 53 milioni di persone negli Stati Uniti, soffre di alcol ogni anno, rendendo questo “un importante problema di salute pubblica”, secondo un nuovo studio pubblicato nel Journal of Studies on Alcohol and Drugs.

Una cosa da considerare con il numero 1 su 5 è che è limitata a un’istantanea nel tempo di circa un anno. Quindi, probabilmente più persone sono state danneggiate da qualcun altro che beve in altri momenti della loro vita “, dice all’autore dello studio Katherine Karriker-Jaffe, scienziato senior presso l’Alcohol Research Group del Public Health Institute di Emeryville, in California.

 

Il problema dell’alcol

I ricercatori hanno analizzato le risposte di 8.750 adulti intervistati nel 2015 per la National Harmal’s Harm to Other Survey e la National Alcohol Survey. Ai soggetti è stato chiesto se hanno subito uno dei 10 tipi di danni,causati da qualcuno che aveva bevuto alcolici,in un periodo di 12 mesi. I danni inclusi tutto da incidenti stradali, abuso fisico, problemi coniugali, danni alla proprietà e problemi finanziari.

L’attuale ricerca, finanziata dall’Istituto nazionale per l’abuso di alcol e l’alcolismo, ha analizzato i dati per fornire informazioni sulle politiche di controllo dell’alcol, come la tassazione e i prezzi per ridurre i danni dell’alcol a persone diverse dal bevitore. I ricercatori hanno affermato che il 21% delle donne e il 23% degli uomini hanno avuto almeno un impatto negativo. Il tipo più comune di danno segnalato era rappresentato da minacce o molestie.

Per le donne, i più diffusi [tipi di danno, dopo le molestie] sono problemi familiari e coniugali o problemi finanziari dovuti al bere di qualcun altro e un terzo finale vicino potrebbero essere danni legati alla guida – quindi guidare con un guidatore ubriaco o effettivamente avere un incidente causato da qualcuno che aveva bevuto “, dice Karriker-Jaffe.

“Per gli uomini, [dopo le molestie,] i danni legati alla guida erano i più comuni, seguiti da danni alla proprietà e atti di vandalismo”. Gli adulti di età inferiore ai 25 anni erano più a rischio di sperimentare una gamma più ampia di problemi dal bere di altre persone. Lo studio ha anche rilevato che le donne avevano maggiori probabilità di riportare danni causati da un coniuge o un familiare che stava colpendo la salsa. Gli uomini erano più propensi a segnalare problemi causati da uno sconosciuto.