Apple iCloud Face ID

L’azienda della mela morsicata non smette mai di sorprendere. Questa non si lasca sfuggire nessun dettaglio. Nelle scorse ore, è giunta nota della possibilità dell’arrivo di un nuovo metodo di accesso ad iCloud.com. Questo sembra essere confermato dalle beta dei nuovi sistemi operativi di casa Apple in arrivo il prossimo settembre.

Ebbene sì, i nuovi sistemi operativi, in particolare iOS 13, porteranno interessanti novità all’interno dei dispositivi di Cupertino. Uno dei temi ricorrenti sarà, come al solito, la salvaguardia della privacy. E’ a ragione di ciò che presto arriverà un nuovo metodo di accesso per iCloud.com. Questo sfrutterà il Touch ID e il Face ID. Scopriamo i primi dettagli in merito.

 

Apple: l’accesso ad iCloud.com sarà più sicuro con iOS 13

Sembra che nelle scorse ore, i colleghi di 9to5Mac si siano resi conto della presenza di questa nuova metodologia di accesso ad iCloud.com nella beta di iOS 13. E’ palese che il colosso della mela morsicata stia facendo i dovuti test per far si che possa implementare la feature a partire dal lancio ufficiale dei software il prossimo autunno. La nuova metodologia sfrutterà il Face ID e il Touch ID per effettuare l’accesso al sito.

Grazie alla nuova feature, quindi, non bisognerà più inserire la password per accedere ad iCloud.com. Ciò renderà il tutto più sicuro. Ricordiamo che questa sarà solo una delle tante feature di questo tipo aggiunte con il nuovi iOS 13. Quest’ultimo verrà probabilmente ricordato come il più sicuro nella storia di Cupertino. Restate in attesa per ulteriori aggiornamenti a riguardo.