Home News

Salute, non lasciare che questi problemi ti impediscano di mangiare sano

Ecco alcune soluzione per due dei problemi più comuni che frenano il mangiare sano, e che possono portare a problemi di salute.

alimentazione-salute-dimagrire

Mangiare sano per mantenersi in salute può essere difficile per chiunque, ma è particolarmente difficile quando invecchiamo. La dieta dell’americano medio over 65 è troppo bassa in frutta intera, verdura, fagioli, cereali integrali, oli e latticini sani e salutari e troppo alta in cereali raffinati, sodio e altri nutrienti vuoti, secondo il rapporto del 2016 del Forum Interagency federale sulle statistiche relative all’invecchiamento.

“Un’ampia varietà di fattori può influenzare la capacità di un adulto più grande di mangiare sano, che va dalla mancanza di appetito alla masticazione e alla deglutizione dei problemi fino ad avere condizioni come depressione e demenza”, dice Elizabeth Eckstrom, capo della geriatria dell’Oregon Health & Science University. E una cattiva alimentazione può portare alla fragilità, renderti più suscettibile alle infezioni e ai muscoli indeboliti.

Ecco alcuni modi per superare questi ostacoli e mantenersi in salute tramite l’alimentazione

 

Come rimanere in salute e mangiare sano

– Perdita di appetito. Un leggero calo di appetito è tipico dell’età. E poiché il tuo senso dell’olfatto e il senso del gusto declinano nel corso degli anni, il cibo può sembrare meno appetitoso, dice Ronan Factora, un geriatra della Cleveland Clinic. Condizioni croniche come la demenza e l’insufficienza renale possono ridurre anche l’appetito.

Non è necessario essere eccessivamente preoccupati a meno che tu non voglia perdere peso in modo involontario. Ma per evitare problemi, resta il più attivo fisicamente possibile. L’allenamento, compreso l’allenamento di resistenza, ti aiuta a mantenere la massa muscolare, che mantiene il tuo metabolismo ronzante e potenzialmente aumenta l’appetito.

E prendi in considerazione il tai chi: uno studio sulla rivista BMC Complementary and Alternative Medicine ha rilevato che gli anziani che praticano questa pratica hanno riportato un aumento dell’appetito. Se si riempie velocemente, considerare di consumare cinque pasti giornalieri più piccoli anziché tre più grandi (con proteine ​​in almeno tre pasti). Aggiungi nutrienti sani e calorie in eccesso, se necessario, includendo latte in polvere, albume d’uovo, olio d’oliva e bevande, come frullati di frutta nella tua dieta.

Per stimolare l’appetito, succhiare caramelle dure prima dei pasti, dice Lauri Wright, un professore di nutrizione presso la University of North Florida. Gli stimolanti dell’appetito come Megestrol Acetato (Megace e generico) migliorano solo leggermente l’appetito, ma aumentano il rischio di coaguli di sangue e ritenzione di liquidi.

  • Difficoltà digestive. Il cibo si muove più lentamente attraverso l’apparato digerente con l’età, e più di un quarto delle donne e circa il 16% degli uomini di età superiore ai 65 anni lamentano costipazione cronica. La costipazione è scomoda e ritarda i segnali di fame al cervello.

    Soluzioni intelligenti per mantenersi in salute: bevi molta acqua, esercita e fai il pieno di fibre, che facilita la stitichezza e aumenta i batteri “buoni” nel tratto gastrointestinale. (Questo può aiutarti ad assorbire i nutrienti).

    Le donne di età superiore ai 50 anni dovrebbero puntare a 21 grammi al giorno; uomini, 30 grammi. Poiché molti cibi ricchi di fibre, come le mele, sono anche difficili da masticare, prendi in considerazione la possibilità di montarli in un frullato o di cuocerli a vapore, suggerisce Eckstrom. Puoi anche prendere un paio di cucchiai di lassativo a casa raccomandato da Eckstrom ogni giorno: un mix di parti uguali di succo di prugna, germe di grano o grano e salsa di mele.

    Se questi passaggi non funzionano, va bene provare un lassativo contenente glicole polietilenico (MiraLax e generico). Evitare i lassativi stimolanti, come il bisacodile (Correctol, Dulcolax e generico) e la senna (Ex-Lax, Senokot e generico), che possono causare dipendenza e gli emollienti delle feci, come docusate (Colace e generico), che la ricerca mostra non sono efficace. È anche consigliabile mangiare più cibi come yogurt e verdure fermentate. Questi sono ricchi di probiotici, che alleviavano la stitichezza fino al 40 per cento degli anziani in uno studio sulla rivista Archives of Gerontology and Geriatrics.


Salute, non lasciare che questi problemi ti impediscano di mangiare sano