Apple Walkie talkie

Apple risulta essere una delle aziende tecnologiche più attive per quanto riguarda la salvaguardia della privacy degli utenti. L’azienda, infatti, propone periodicamente aggiornamenti volti a migliorare la sicurezza dei suoi dispositivi. Un esempio lampante è il nuovo iOS 13 che promette di fare grandi cose sotto questo aspetto. Come tutte le case, però, questa non è perfetta. Nelle scorse ore è stata trovata una falla nell’app Walkie talkie di Apple Watch.

Ebbene sì, nonostante il colosso di Cupertino sia sempre molto attento agli aspetti riguardanti la privacy, ogni tanto capita che vengano fuori delle falle di sicurezza. Negli scorsi mesi vi abbiamo parlato della grossa falla, ormai risolta, riguardante l’app FaceTime sui dispositivi Apple. Oggi, invece, andiamo a parlare di un problema che affligge lo smartwatch della casa. Scopriamo cosa è successo.

 

Apple: Walkie talkie ha un grosso problema all’interno

Nelle scorse ore, il colosso di Cupertino ha deciso di sospendere la funzione Walkie talkie sui suoi smartwatch. L’app continuerà ad essere presente sui dispositivi ma non potrà essere utilizzata fino al rilascio di un aggiornamento. L’azienda ha fatto sapere di essere venuta a conoscenza di un bug che avrebbe potenzialmente permesso a terzi di ascoltare le conversazioni degli utenti tramite l’app senza il loro consenso.

Il bug è stato segnalato attraverso la pagina dedicata Apple. La casa ha fatto sapere di essere già al lavoro su un modo per mettere fine al problema. Tra non molto dovrebbe essere rilasciato un aggiornamento specifico per questa caratteristica. Restate in attesa per ulteriori aggiornamenti a riguardo.